Home Televisione Maurizio Costanzo, dichiarazione d’amore estrema a Maria De Filippi

Maurizio Costanzo, dichiarazione d’amore estrema a Maria De Filippi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:06
CONDIVIDI

Maurizio Costanzo ha fatto una dichiarazione d’amore, per così dire, “estrema” a Maria De Filippi che lascia tutti senza parole. Ecco cos’ha detto.

maria de filippi maurizio costanzo
Maria De Filippi e Maurizio Costanzo

Maurizio Costanzo ha avuto modo di fare una richiesta d’amore davvero splendida ormai qualche tempo fa nei confronti di Maria De Filippi, la donna della sua vita che ha deciso di sposare ormai ben 25 anni fa.

Quest’anno, nell’anniversario del proprio matrimonio, il famosissimo conduttore vorrebbe rinnovare la sua promessa davvero, per così dire, “estrema” a sua moglie, che è diventata grazie al suo enorme talento una delle donne di maggior successo del mondo dello spettacolo e della tv, una delle pochissime persone se non l’unica in grado di produrre contenuti di programmi originali per poi esportarli in tutto il mondo.

Ecco le sue parole davvero commoventi: non far scendere una lacrima è pressoché impossibile.

LEGGI ANCHE -> Maurizio Costanzo rischia di stare male? Maria De Filippi è preoccupatissima

Maurizio Costanzo, dichiarazione d’amore per Maria De Filippi

maurizio costanzo e maria de filippi

Ecco che cos’ha detto il famosissimo conduttore il 28 agosto del 1995, ossia la data delle sue nozze con Maria De Filippi. Le sue parole fanno già capire quanto a quei tempi, addirittura 25 anni fa, avesse capito che quella ragazza fosse la donna della sua vita.

LEGGI ANCHE -> Maria De Filippi e Sabrina Ferilli, un legame speciale: “Lei è l’unica”

“Vi dico la verità. Voglio ripetere per voi una cosa che dissi a lei prima di sposarci, venticinque anni fa. Le dissi, tu sei la donna nella mano della quale vorrei morire.“

Insomma, una frase che già di per sé fa capire quanto il loro legame fosse a dir poco splendido e quanto continua ad esserlo ancora oggi, nonostante tutte le paure del lockdown e della pandemia che necessariamente hanno creato parecchi problemi a tutti, loro compresi. Il peggio però è passato.