Home Televisione Caterina Balivo e Guido Maria Brera: la “sfida” è stata lanciata

Caterina Balivo e Guido Maria Brera: la “sfida” è stata lanciata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:55
CONDIVIDI

Caterina Balivo e Guido Maria Brera si sono “sfidati”: un vero e proprio “duello” tra marito e moglie, ma di che cosa si tratta? Ecco tutti i dettagli.

caterina balivo guido maria brera

Caterina Balivo ha lanciato una vera e propria “sfida” a suo marito ed allo stesso tempo si appresta ad avere un vero e proprio cambiamento enorme all’interno della propria vita.

Stiamo infatti parlando del fatto che la conduttrice ex Vieni Da Me verrà seguita da un personal trainer con un unico obiettivo: cercare di vincere la “sfida” davvero molto particolare che ha fatto con suo marito Guido Maria Brera. Ecco di che cosa si tratta, ci riuscirà?

LEGGI ANCHE -> Caterina Balivo, com’è stata la sua infanzia? Il retroscena che nessuno sapeva

Caterina Balivo e Guido Maria Brera si “sfidano”: i dettagli

Caterina Balivo
Caterina Balivo

La sfida alla quale i due prenderanno parte è legata al fondo schiena della moglie che, secondo lei, riuscirà a far diventare come quello di Wanda Nara nel giro di qualche mese. Lui, invece, sosterrebbe il contrario: la sfida è accettata e sta per partire, ma ce la farà? Chi avrà la meglio?

LEGGI ANCHE -> Caterina Balivo addio: la conduttrice lascia la televisione

E’ presto per dirlo ma una cosa è certa: i due sono davvero molto belli e simpaticissimi insieme e, in attesa di capire se l’addio alla tv della Balivo sia definitivo o meno, noi speriamo che non sia così e di rivederla in un nuovo programma tv come lo è stato per Vieni Da Me che ha avuto un successo sempre più crescente culminato con le puntate dell’anno scorso durante il Festival di Sanremo 2020 nelle quali lo share è stato a dir poco stratosferico.

Insomma, la gratitudine dei suoi telespettatori è immensa e la Rai ne è assolutamente consapevole, tuttavia è stato deciso di non portare avanti questo show, anche se i motivi sono ancora tutti da chiarire e forse non lo sapremo mai. Un vero peccato.