Home Televisione Beppe Convertini, un vuoto enorme ed incolmabile nella sua vita

Beppe Convertini, un vuoto enorme ed incolmabile nella sua vita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:26

Beppe Convertini adesso è davvero molto felice della sua vita, tuttavia esiste sempre un vuoto enorme ed incolmabile nel suo cuore. La sua confessione.

beppe convertini mamma
beppe convertini mamma

Beppe Convertini è tornato in tv con “C’è tempo per…” è uno dei programmi del palinsesto tv estivo di Rai Uno che sta avendo maggiore successo, mentre a settembre è confermatissimo accanto ad Anna Falchi a Linea Verde.

Insomma, la sua carriera nel mondo dello spettacolo sta davvero andando a gonfie vele, tuttavia all’interno del suo cuore esiste un dolore incolmabile con cui, sebbene abbia imparato a farci i conti con il tempo, rimane tale e non sembra proprio andarsene via.

Stiamo infatti parlando di quello derivato dalla perdita del padre, con cui aveva un rapporto davvero splendido. Il legame con i suoi genitori, dei veri e propri punti di riferimento nella sua vita, è sempre stato primario per lui, che ha saputo rinsaldare il legame che ha con loro ogni giorno.

Oggi gli rimane soltanto la madre con cui, appena può, trascorre del tempo e non c’è niente di più bello di questo. Ecco le sue parole che svelano una confessione dolorosa a TeleSette.

LEGGI ANCHE -> Beppe Convertini nuovo programma per lui? Sarà in prima serata

Beppe Convertini, confessione dolorosa: “Mi protegge da lassù”

beppe convertini amori età compagna fidanzata
Beppe Convertini ha moglie e figli? Amori e età del conduttore

Ecco le sue parole per il padre che è venuto a mancare ormai qualche anno fa ma il cui ricordo nella sua vita è indelebile.

LEGGI ANCHE -> Beppe Convertini sulla mamma: “Ho paura di perderla”

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

“E’ un vero peccato non poter avere mio padre accanto in un momento come questo. E’ il mio Angelo Custode, mi protegge da lassù. La preghiera mi ha aiutato a superare i momenti più difficili.”

Insomma, da parte sua c’è la consapevolezza che quell’uomo sarà per sempre nel suo cuore e lo proteggerà dall’alto. Rimangono, dunque, i ricordi, quelli bellissimi e che non si possono cancellare mai.