Home Cinema Massimo Boldi furioso: “Sono stato tradito”

Massimo Boldi furioso: “Sono stato tradito”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:53
CONDIVIDI

E’ davvero un attacco pesantissimo quello che Massimo Boldi ha fatto ad un famosissimo regista italiano di successo: “Sono stato tradito da lui.”

Massimo Boldi paura di morire

Massimo Boldi non sta vivendo un momento particolarmente felice come lui stesso ha confessato: è infatti letteralmente furioso nei confronti di un famosissimo regista italiano che, come abbiamo potuto vedere, purtroppo l’ha scartato per un ruolo nel suo film che uscirà tra qualche tempo e le cui riprese dovrebbero iniziare tra il mese di ottobre e quello di novembre.

Ma che cos’è successo al famosissimo attore che recentemente è tornato single? Ecco tutti i dettagli e l’accusa davvero pesantissima nei confronti di Pupi Avati. Ecco le sue parole: è una vera e propria furia.

LEGGI ANCHE -> Massimo Boldi lascia la sua fidanzata giovanissima: il motivo è sorprendente

Massimo Boldi contro Pupi Avati: “Sono stato tradito”

Massimo Boldi
Massimo Boldi (Fonte: Getty Images)

La ricostruzione della vicenda, almeno stando alla sua versione, sembra essere molto chiara: Pupi Avati lo avrebbe voluto per il ruolo di un padre nel suo prossimo film.

Ha anche fatto, come se non bastasse, una prova costume e di fatto mancava soltanto la firma ufficiale che sancisse che quel ruolo sarebbe stato suo.

LEGGI ANCHE -> Massimo Boldi e la paura di morire: l’attore sta vivendo un dramma

Qualcosa, evidentemente, è andato storto durante la pandemia con Pupi Avati che ha cambiato idea affidando quel ruolo a Renato Pozzetto lasciandolo con un pugno di mosche in mano.

L’attore è stato una vera e propria furia confessando che questo per lui è stato un vero e proprio colpo basso nei suoi confronti: per lui, infatti, “una stretta di mano vale di più rispetto ad un contratto firmato” e per questo motivo è furioso nei confronti di Pupi Avati che, invece, molto probabilmente ha soltanto cambiato idea.

Sembrava, tuttavia, tutto fatto ed è stato proprio questo che non è piaciuto al famosissimo attore italiano.