Home Televisione Ashley Dunn Vite al Limite, è morta? Il dubbio è enorme su...

Ashley Dunn Vite al Limite, è morta? Il dubbio è enorme su di lei

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:29
CONDIVIDI

Ashley Dunn Vite al Limite, è morta? La sua storia sarà l’attrazione principale della puntata odierna del programma di Real Time.

Ashley Dunn Vite al limite

Ashley è una delle protagoniste più drammatiche di Vite Al Limite, il programma dedicato a tutti coloro che, sopra i 250 chili, hanno necessità di perdere peso per cambiare per sempre la propria vita. Emergono nuovi dettagli riguardo il suo presente dopo parecchio tempo dalla fine del programma: la ragazza, infatti, non è morta ma sicuramente non ha avuto un periodo semplice. Rivediamo la sua storia e la sua vicenda.

Appuntamento anche nella serata di oggi con ‘Vite al Limite‘. Quest’ultimo può essere senza alcun dubbio considerato uno dei programmi cardine di Real Time. La trasmissione narra del problema dell’obesità, raccontando le storie di persone alle prese con un peso troppo elevato. Questi hanno come obiettivo quello di tornare a fare una vita normale. Ed è per questo che decidono di affidare alle cure del dottor Nowzaradan, che con il tempo è diventato una vera e propria star televisiva. Ma attorno a chi ruoterà l’episodio odierno?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Dieta Dr. Nowzaradan di Vite al limite: il “segreto” per perdere peso

Ashley Dunn  Vite al Limite, è morta? Ecco qual è stato il suo destino

Ashley Dunn Vite al limiteLa protagonista sarà Ashley Dunn. Questa è stata senza alcun dubbio una delle pazienti più complicate che si sono viste all’interno della trasmissione Nowzaradan infatti si è trovato di fronte a una donna che ha iniziato ad avere problemi di peso già dall’età di sei anni. La situazione è diventata incontrollabile e ingestibile quando arriva anche  un figlio, da cui diventa dipendente. Ma è proprio l’affetto per quest’ultimo a spingerla e motivarla nel percorso riabilitativo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Nikki Webster Vite Al Limite: il suo passato continua a tormentarla

Ashley proviene da Kerens, in Texas, e all’inizio della sua avventura pesava oltre 317 kg. Durante il suo cammino però, grazie a determinazione e forza di volontà, ottiene risultati a dir poco strabilianti, perdendo 106 in soltanto quattro settimane. I problemi sono dietro l’angolo però, a partire da un’ulcera causata dai troppi antidolorifici assunti in seguito all’intervento chirurgico. La Dunn però non si è mai arresa e, nonostante tutto, ha perso 158 kg, riuscendo ad avere una vita un po’ più normale. Maggiori dettagli comunque si sapranno nella puntata odierna di ‘Vite al limite’.