Home Televisione Gerry Scotti, il dramma del divorzio: il conduttore ha sofferto tantissimo

Gerry Scotti, il dramma del divorzio: il conduttore ha sofferto tantissimo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:30
CONDIVIDI

Gerry Scotti ormai parecchi anni fa ha sofferto tantissimo per un vero e proprio dramma che ha vissuto: stiamo infatti parlando del suo divorzio.

gerry scotti piange
Gerry Scotti piange in diretta

Gerry Scotti lo vediamo spesso in tv ed è sempre stato uno dei conduttori Mediaset più amati ed apprezzati di tutto il pubblico italiano: nella sua vita privata, però, c’è un vero e proprio dramma che lo ha fatto stare male per tantissimo tempo.

Stiamo infatti parlando del divorzio che ha necessariamente dovuto affrontare dalla sua prima moglie Patrizia Grosso. I due, che si erano sposati nel 1991, sembravano potere essere la coppia perfetta, che non si lascerà mai, ma poi qualcosa è andato storto tra i due. 

Lei, infatti, sembrerebbe avere trovato un’altra persona da far entrare all’interno della propria vita.

LEGGI ANCHE -> Gerry Scotti sotto accusa: un ex ballerino di Amici chiede spiegazioni

Gerry Scotti e Patrizia Grosso perchè si sono lasciati? “Aveva un altro”

gerry scotti
Gerry Scotti

Gerry Scotti, tuttavia, al netto di quello che si potrebbe pensare, è stato sì malissimo ma, allo stesso tempo, ha deciso insieme alla sua compagna che non avrebbe avuto senso continuare a tenere in piedi un rapporto che ormai era arrivato al capolinea.

Per questo motivo l’uomo ha deciso di prendere una strada diversa, di vivere a pieno il proprio dolore lavorando su sé stesso.

LEGGI ANCHE -> Gerry Scotti, un particolare vi lascerà senza parole

Oggi, a ragion veduta, sembra esserci assolutamente riuscito a conquistare nuovamente la felicità accanto a Gabriella Perino, la donna con cui ha deciso di voler trascorrere tutto il resto della propria vita in maniera assolutamente certa.

Il dolore ed il dramma che ha vissuto, insomma, è ormai un lontano ricordo. Adesso può finalmente sorridere e soprattutto intrattenere tutti i milioni di telespettatori che ogni giorno si collegano sui suoi programmi per fare vederlo. Il peggio è passato: ora bisogna solo godere della felicità ritrovata.