Home Musica Tiziano Ferro, con un gesto fa piangere i suoi fan: non ve...

Tiziano Ferro, con un gesto fa piangere i suoi fan: non ve lo aspettate

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:36
CONDIVIDI

Tiziano Ferro ha avuto un bel gesto che ha colpito tutti i suoi più grandi fan. Ma che cosa ha fatto? C’entra il suo cachet di Sanremo.

Tiziano Ferro

Tiziano Ferro è stato tra i grandi protagonisti dell’ultima edizione del Festival di Sanremo, di cui è stato il superospite di quasi tutte le serate. Al di là di qualche immancabile polemica, il cantante ha davvero conquistato tutti i telespettatori. E c’è un suo gesto, legato alla kermesse canora, che ha colpito tutti. Ma di che cosa si tratta? I suoi fan non possono non essere orgogliosi di lui.

LEGGI ANCHE —> Tiziano Ferro, ecco la sua prima volta

Tiziano Ferro, ecco a chi ha donato il cachet di Sanremo

Tiziano Ferro

L’artista ha infatti deciso di donare il suo cachet all’Avis di Latina. Quest’ultima così ha potuto acquistare una vettura nuova di zecca. Il tutto è stato comunicato dallo stesso artista con un post sul suo profilo Twitter. Il buon Tiziaino ha voluto far capire il suo legame con la sua città natale, a cui è rimasto molto affezionato. Nel post emerge anche un pizzico di rammarico personale- Insomma, ancora una volta un esempio di generosità e altruismo.

LEGGI ANCHE —> Tiziano Ferro, il suo grande omaggio a Massimo Ranieri

Ferro, che ha da poco realizzato un suo grande sogno, ha avuto quindi come principale obbiettivo quello di dare voce a un’importante associazione che fa del bene, impegnandosi nel campo della donazione del sangue. Va infatti ricordato che il cantante è un ambasciatore Avis da quasi vent’anni e quindi conosce molto bene l’impegno di questa realtà. Il suo cachet però è servito per aiutare anche Lilt, la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, il Centro Donna Lilith, che dal 1986 si occupa di dare accoglienza, assistenza e supporto alle donne e ai minori vittime di maltrattamenti, l’Associazione Valentina Onlus, che su base volontaria offre assistenza ai malati oncologici, e l’Associazione Chance For Dogs, un’organizzazione senza fine di lucro che si prende cura dei cani randagi e abbandonati nonché della loro adozione.