Home Televisione Nadia Toffa, ritrovate frasi nascoste su un pc: non è morta!

Nadia Toffa, ritrovate frasi nascoste su un pc: non è morta!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:55
CONDIVIDI

A un anno dalla morte di Nadia Toffa è interessante tornare sulle frasi nascoste trovate sul suo computer che fecero discutere e che ancora oggi commuovono immensamente e che la fanno vivere dentro di noi.Coronavirus, Nadia Toffa speranza

Nadia era una persona amata da tutti, per questo la sua morte ha colpito ancora di più. Sua madre Margherita ha raccontato più volte, tra cui quella a Domenica In da Mara Venier, di aver trovato moltissimi pensieri della ragazza sul suo computer alcuni che non conosceva, altri che le aveva girato la figlia. Nell’ultimo periodo della sua vita Nadia aveva firmato per dar vita a questo libro che purtroppo è uscito postumo dopo la sua morte e dove sono nascoste alcune riflessioni davvero incredibili.

Leggi anche —> Nadia e un dono dopo la morte

Nadia Toffa, il libro scritto dalla madreNadia Toffa

Non fate i bravi. La testimonianza che ci ha lasciato Nadia Toffa. Si intitola così il libro scritto per Chiare Lettere nel 2019. Una testimonianza che ci porta all’interno di pensieri straordinari di una donna che ha approfondito la sua carriera con spunti veramente interessanti e con un cuore gigantesco.

Leggi anche —> le sue ultime parole

Nadia ha lasciato un’eredità che in pochi si sarebbero aspettati e che ha commosso il pubblico. Questo perché ha voluto comunicare le sue esperienze dopo aver affrontato una dolorosissima realtà e aver trovato diverse situazioni non di facilissima lettura e che avrebbero steso tutti. nadia invece ha lottato ed è rimasta sempre in piedi anche quando non ce la faceva e quando le gambe sembravano tremare.

È per questo che ha trovato la forza di dire la sua di fronte a un pubblico che l’ha amata alla follia e l’ama ancora oggi. Come spiegano Le Iene qualcuno penserà che la Toffa ha perso la battaglia, ma in realtà è come l’ha combattuta che dimostra la sua grandissima forza e la voglia di reagire di fronte anche alla morte che può aver avuto la meglio su di lei fisicamente, ma che in realtà la donna ha affrontato e superato rimanendo nel cuore di tutti.