Home Televisione Pierluigi Diaco, la malattia che gli ha cambiato la vita per sempre

Pierluigi Diaco, la malattia che gli ha cambiato la vita per sempre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:30
CONDIVIDI

Pierluigi Diaco ha avuto modo di parlare della sua malattia che lo ha fatto soffrire davvero moltissimo: oggi, per fortuna, ne è guarito e ne può parlare.

Pierluigi Diaco

Pierluigi Diaco oggi lo vediamo in televisione ad Io e Te dove ha avuto modo di ritagliarsi il suo spazio su Rai Uno nel pomeriggio dell’estate, tuttavia il suo passato, seppur lontano, è fatto di tantissimi problemi e di quella malattia interiore che lo ha fatto soffrire davvero tantissimo e che per una buona parte della propria esistenza non gli ha dato pace.

Ecco il suo racconto fatto di sofferenze e di dolore, ma anche e soprattutto di rinascita, di voglia di riscatto, di innamorarsi, di fare la differenza. Nel suo microcosmo, infatti, poi sono entrati Ugo, il suo amatissimo cane, ed il suo attuale marito Alessio Orsingher che gli sono stati accanto e lo hanno ulteriormente aiutato a non ricadere più negli errori del passato. Ed oggi può sorridere.

LEGGI ANCHE -> Pierluigi Diaco e Katia Ricciarelli hanno litigato? La verità sul loro rapporto

Pierluigi Diaco: “Così sono guarito dalla malattia”

Pierluigi Diaco

Ecco le sue parole a riguardo in un racconto che ha senz’altro fatto commuovere tutti. Oggi l’uomo è diventato un giornalista di successo, un amato speaker radiofonico di Rtl 102.5 ed un apprezzato conduttore televisivo: insomma, un uomo di successo del mondo dello spettacolo a 360 gradi, ma quella vecchia ferita del passato fa ancora male anche se, ovviamente, la cicatrice è ben chiusa (consapevole del fatto che quel segno rimarrà per sempre).

LEGGI ANCHE -> Alessio Orsingher come ha reagito alle critiche a Pierluigi Diaco?


“Ho sofferto di un male interiore, sono andato dal neurologo. Ho sofferto di depressione. Non esistono malesseri di serie A e di serie B. I mali dell’anima vanno curati con gli specialisti e non sottovalutati. Mando un saluto a chi in questo momento sta vivendo questo dramma e non si sente capito.”

Oggi, però, la sua vita è totalmente diversa. E si vede.