Home Televisione Ian Malati di Pulito, l’accumulatore seriale e la sua particolare collezione

Ian Malati di Pulito, l’accumulatore seriale e la sua particolare collezione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:09
CONDIVIDI

Ian è uno dei protagonisti di Malati di pulito, che ci mostrerà come vive la sua vita tra collezioni particolari di oggetti accumulati nel tempo.

Ian Hammerton Malati di Pulito

Questa sera tra i protagonisti della trasmissione Malati di pulito, in onda sul canale Realtime, avremo Ian un ragazzo con gravi problemi a tenere in ordine la propria casa.

Questo programma è uno di quelli tra i più apprezzati sull’emittente televisiva, che nasce da un format inglese e che ha lo scopo di far conoscere due realtà molto differenti fra di loro.

LEGGI ANCHE —>‘Il sottopassaggio’, ‘Malati di pulito’: Denise aiuta Linda e Frank

Ad incontrarsi e scontrarsi infatti in ogni puntata ci sono sempre due personaggi, uno generalmente affetto da disturbi ossessivi di pulizia e ordine, e l’altro invece con il problema opposto, di grave disordine e sporcizia.

Tale format vuole infatti presentare che cosa avviene quando due mondi così opposti si incontrano e si devono aiutare a vicenda.

Ian Malati di pulito, un accumulatore seriale

Ian Hammerton Malati di Pulito

Il protagonista di una delle puntate di Malati di pulito è Jan Hammertone, personaggio molto particolare che ha come disturbo quello di accumulare le cose.

L’uomo infatti ha una collezione molto bizzarra tra cui 300 bambole Troll o 500 bottiglie di sidro vuote, oggetti che generalmente non rientrano nelle comuni raccolte.

Solitamente chi ha la tendenza ad accumulare lo fa infatti con prodotti di qualsiasi tipo, senza stare a guardare se siano esteticamente belli da avere o altro.

L’uomo inoltre non riesce a tenere pulita la sua casa, totalmente immersa da centinaia e centinaia di oggetti di qualsiasi genere e molto sporca in qualsiasi stanza.

LEGGI ANCHE —>Lynne aiuta Mark e Karl, ‘Malati di pulito’: il disordine di due scapoli

Ian dovrà fare i conti con la sua controparte, Andy, uomo completamente ossessionato dalla pulizia e dall’ordine, che trova pane per i suoi denti, dovendo affrontare una situazione completamente nuova ed estranea per lui.

I due riusciranno in qualche modo a venirsi incontro cercando un equilibrio che possa in qualche modo avvicinarli, cercando anche di trarre da questa situazione anche degli spunti per cambiare e modificare parti di se stessi.