Home Personaggi Matteo figlio Carlo Conti: “La parola che non ho mai detto”

Matteo figlio Carlo Conti: “La parola che non ho mai detto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:07
CONDIVIDI

Nella sua vita Carlo Conti oltre ad essere un grande conduttore tv è anche un padre presente e attivo per il figlio Matteo, che gli ha stravolto la vita.Carlo Conti Coronavirus

Una vita impegnatissima quella del conduttore televisivo Carlo Conti, che si svolge a metà tra la sua passione per il lavoro e l’amore per la famiglia e per il figlio Matteo, che gli ha totalmente rivoluzionato la vita.

Questa sera andrà in onda su Rai 1 alle ore 21:15 la trasmissione televisiva I migliori dei migliori anni, in cui potremo rivedere i momenti salienti facenti parte delle 8 stagioni del famoso e amatissimo programma.

LEGGI ANCHE —>Francesca Vaccaro moglie Carlo Conti, una crisi profonda

Sicuramente per Conti questo è uno dei momenti più belli della vita, sempre sulla cresta dell’onda per quanto riguarda il suo lavoro ma anche per ciò che concerne la sua sfera privata.

Da numerosi anni fa coppia fissa con la moglie Francesca Vaccaro con cui ha intrapreso la magica avventura genitoriale, dando alla luce il piccolo Matteo nel 2014.

Matteo, l’amore più grande per Conti

carlo conti

Con la nascita di Matteo, Carlo Conti per la prima volta è diventato padre, evento che gli ha stravolto l’intera esistenza migliorando la sua vita e portandoli ancora più gioia.

Grazie all’amore per il suo bambino l’uomo è riuscito a superare anche un grandissimo scoglio per lui, che proviene direttamente dal suo passato.

Conti infatti ha perso il proprio padre quando era molto piccolo, 18 mesi, e per tale motivo non ha mai potuto avere a che fare con la figura paterna e non ha mai potuto usare il termine “babbo”.

LEGGI ANCHE —>Carlo Conti, “sgarbo” a Mediaset: il conduttore “ruba” una conduttrice

Per Conti è stato davvero un dolore troppo grande, che ha raccontato nelle pagine del settimanale Oggi e che ancora adesso sono un ricordo triste per lui.

Il piccolo Matteo però è riuscito in qualche modo a curare una ferita aperta da troppo tempo e quella parola che lui non ha mai potuto dire a suo padre adesso il figlio le ripete più e più volte.

Dolcissime note per le orecchie di Carlo Conti, che adesso si gode tutto l’amore che il suo piccolo riesce a dargli.