Home Cinema Dario Argento in lutto, è morto l’attore di Tenebre

Dario Argento in lutto, è morto l’attore di Tenebre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:43
CONDIVIDI

Dario Argento e il cinema in lutto. Il mondo del grande schermo italiano piange uno dei volti che hanno fatto la storia e che ha rappresentato Cinecittà.

Dario Argento
Dario Argento

Se ne va un altro volto storico del mondo del cinema italiano. Un attore che ha rappresentato alla perfezione il legame, il rapporto e l’interconnessione tra Hollywood e Cinecittà. È scomparso, all’età di 83 anni, John Saxon, nome d’arte di Carmine D’Orrico, nato in quel di New York. Un vero e proprio simbolo degli spaghetti western e dei polizieschi degli anni ’70 e ’80. La causa del suo decesso è stata una polmonite, le cui complicazioni gli sono statE fatali.

LEGGI ANCHE -> Televisione in lutto, morta leggenda americana

John Saxon è morto, Addio all’attore

John Saxon
John Saxon

L’annuncio della sua morte è stato dato dalla terza moglie Gloria Martel, con cui si era sposato nel 2008, all’edizione online di “The Hollywood Reporter”. Tra i suoi film più noti si possono citare ‘Tenebre’, datato 1982 e della regia di Dario Argento, dove ha interpretato il ruolo dell’agente dello scrittore protagonista. Importante anche la serie horror ‘Nightmare’, ma anche “Il cinico, l’infame, il violento”, diretto da Umberto Lenzi e accanto a Tomas Milian e Maurizio Merli. Impossibile anche dimenticare ‘I tre dell’Operazione Drago’, del 1973 e con Bruce Lee.

LEGGI ANCHE -> Lutto nel mondo dello spettacolo, morto a 56 anni

Saxon ha persino vinto un Golden Globe come miglior attore non protagonista per la sua interpretazione di un bandito messicano nel film “A sud-ovest di Sonora’. Insomma, una carriera davvero invidiabile e che non può non essere omaggiata e non ricordata. La sua morta ha senza alcun dubbio sconvolto il mondo del cinema, che piange per l’ennesimo lutto. Il suo ricordo comunque resterà nei suoi film, nei suoi ruolo e in tutti i suoi riconoscimenti ottenuti. Un’artista che ha legato a doppio filo Cinecittà e Hollywood e che anche ha solo per questo ha a dir poco fatto la differenza e la storia.