Home Televisione Alberto Matano, spunta una lettera in sua difesa: Lorella Cuccarini alle strette

Alberto Matano, spunta una lettera in sua difesa: Lorella Cuccarini alle strette

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:00
CONDIVIDI

Non sembra essere ancora finita la diatriba tra Alberto Matano e Lorella Cuccarini: le ultime news parlano di una lettera in difesa del giornalista.

lorella cuccarini alberto matano
Lorella Cuccarini Alberto Matano

Alberto Matano e Lorella Cuccarini sono stati protagonisti di una lite piuttosto pesante come ormai sappiamo nei dietro le quinte de La Vita In Diretta e che, per questo motivo, i due sembra proprio che non siano mai di fatto andati molto d’accordo.

Nella prossima stagione come sappiamo la nota conduttrice della Rai non ci sarà. Qualche giorno fa sono emerse alcune presunte lamentele del fatto che il noto giornalista del Tg1 fosse “maschilista” e che, secondo quanto scritto da Dagospia, sembrerebbe ci sia stata una “lettera di tutte le donne” firmata da tutte quelle presenti in Rai per difendere Matano da queste accuse.

Adesso sembra, però, che ci siano novità importanti, come ha sottolineato Fanpage. Ecco di che cosa si tratta.

TI POTREBBE INTERESSARE: Pierluigi Diaco contro Alberto Matano, continuano le polemiche a distanza

Alberto Matano contro Lorella Cuccarini: lettera in sua difesa

Alberto Matano addio alla Vita in Diretta

Sembrerebbe, infatti, che soltanto 14 colleghe su 51 abbiano firmato questa lettera in difesa di Alberto Matano anche se non sono chiari i motivi per i quali all’appello mancassero così tante persone.

Al momento, infatti, ben 37 collaboratrici del programma, le quali non hanno comunque voluto schierarsi neanche dalla parte della Cuccarini, hanno voluto firmare questa difesa messa per iscritto dell’ex mezzobusto del Tg1.

TI POTREBBE INTERESSARE: Lorella Cuccarini, lettera di addio: la stoccata ad Alberto Matano

Insomma, dopo la lite a distanza con Pierluigi Diaco, sembra che Alberto Matano sia finito al centro di parecchie polemiche che non sembrano proprio placarsi e che stanno tenendo banco in Rai.

Staremo a vedere che cosa accadrà nelle prossime settimane: chissà se le vacanze estive porteranno nuova pace alla tv di Stato e a La Vita In Diretta.