Home Musica Katy Perry, confessione drammatica: “Ho pensato più volte di suicidarmi”

Katy Perry, confessione drammatica: “Ho pensato più volte di suicidarmi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:36
CONDIVIDI

Katy Perry ha fatto una vera e propria confessione drammatica quando ha confessato di aver pensato più volte al suicidio: il motivo è terribile.

Katy Perry ha pensato al suicidio: colpa di Orlando Bloom?
attends the Chanel Haute Couture Fall/Winter 2017-2018 show as part of Haute Couture Paris Fashion Week on July 4, 2017 in Paris, France.

Katy Perry ha fatto una confessione davvero molto drammatica quando ha confessato che dopo l’ennesimo tira e molla con Orlando Bloom in passato ha pensato più volte di porre fine alla propria vita con un gesto estremo: il suicidio.

Non è di certo un passato semplice quello della cantante ed attrice americana che ha confessato di aver sofferto per parecchio tempo ma, adesso, per fortuna, il tutto sembra ormai essere passato.

Al contrario, adesso l’uomo è il padre di una splendida bambina nata proprio dal loro grande amore e, per questo, nonostante tanti alti e bassi, i due, che oggi non sono più una coppia, possono comunque contare l’uno sull’altra per far crescere la loro piccola in tranquillità.

Il motivo dietro il loro addio, che risale ufficialmente al 2017, va ricercato nel fatto che i due hanno proprio due caratteri totalmente diversi ed allo stesso tempo incompatibili.

TI POTREBBE INTERESSARE: Katy Perry e Orlando Bloom, annuncio inaspettato ai fan

Katy Perry, il dramma dell’attrice: “Ho pensato al suicidio”

katy perry assassina
katy perry assassina

Questo ha causato in lei un vero e proprio periodo difficile a tal punto che la famosissima cantante ed attrice ha anche pensato di togliersi la vita come ha lei stessa confessato ad una radio americana durante un’intervista. In quel periodo non c’era soltanto della tristezza nella propria vita ma anche e soprattutto uno stato di depressione davvero molto forte.

TI POTREBBE INTERESSARE: Katy Perry assassina? Ecco la pesantissima accusa

Ma non c’è solo quello: anche il fatto che l’album di quei tempi, ossia uscito nel 2017, dal titolo Witness, non fosse andato benissimo, ha dato alla sensazione a Katy Perry di avere davvero toccato il fondo. Poi, ha rialzato la testa ed ha capito che, quello, se per lei era un periodo molto basso della propria vita, ha dovuto necessariamente rialzarsi ed oggi finalmente è felice.