Home Personaggi Amanda figlia Stefania Sandrelli: dalla malattia alla rinascita

Amanda figlia Stefania Sandrelli: dalla malattia alla rinascita

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:07
CONDIVIDI

Amanda Sandrelli è la figlia di Stefania Sandrelli il cui rapporto con la madre è davvero molto speciale. La malattia, però, l’ha fatta soffrire molto.

Amanda Sandrelli

Amanda Sandrelli è una delle attrici più apprezzate ed allo stesso tempo famose in tutta Italia nonché figlia della sempre amata Stefania Sandrelli.

La donna, tuttavia, non ha sempre avuto una vita semplice dal momento che, come lei stessa ha raccontato, nel 2009 ha dovuto necessariamente fare i conti con una brutta malattia che l’ha fatta davvero molto preoccupare, oltre ovviamente a tutti i suoi fan che si erano davvero molto preoccupati per lei.

In molti si chiedono come stia oggi e soprattutto che cosa abbia avuto. Ecco tutta la verità, che cosa sappiamo e come sta oggi soprattutto la nota attrice.

TI POTREBBE INTERESSARE: Pierluigi Diaco, un’assenza nel programma si è fatta sentire: chi mancava?

Amanda Sandrelli figlia Stefania Sandrelli: come sta dopo la malattia?

amanda sandrelli
Amanda Sandrelli

Stefania Sandrelli è sempre stata vicina alla sua amata figlia Amanda Sandrelli che ha dovuto fare i conti nel 2009 con una malattia che purtroppo l’ha dovuta necessariamente portare ad un’operazione che, però, per fortuna, ha risolto completamente tutto quanto.

TI POTREBBE INTERESSARE: Pierluigi Diaco, addio al suo cane Ugo? Forse non lo vedremo più

Al contrario, come lei stessa ha dichiarato, non ha dovuto nemmeno sottoporsi a delle cure specifiche dopo ma, al contrario, tutto per fortuna era passato.

Una cosa, però, è certa: non è stato affatto semplice per lei quel periodo, ma adesso è rinata e quest’oggi sarà ospite ad Io e Te da Pierluigi Diaco in cui avranno modo entrambe di raccontare un rapporto davvero speciale che necessariamente va al di là del rapporto mamma-figlia.

Un rapporto d’altri tempi, un duo che ha sempre fatto dell’eleganza, della professionalità e della timidezza il proprio punto di forza. Qualcosa di altri tempi.