Home Televisione Alessandra Mussolini rifiuta un programma famosissimo: ecco il motivo

Alessandra Mussolini rifiuta un programma famosissimo: ecco il motivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:36
CONDIVIDI

Alessandra Mussolini ha detto no al ‘Grande Fratello Vip’. Ed è stata lei stessa a spiegare il motivo di questo suo rifiuto.

Alessandra Mussolini

Alessandra Mussolini è senza alcun dubbio uno dei personaggi più eccentrici e particolari del mondo dello spettacolo e della televisione. Il suo carattere ha senza alcun dubbio caratterizzato molte sue ospitate e presenze televisive. Il suo modo di essere la porta a essere una delle più richieste e delle più gettonate. E infatti l’ex deputata sembrerebbe pronta per partecipare a una delle trasmissioni più seguite? Ma di che cosa si tratta?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Alessandra Mussolini: “Vi racconto il rapporto con mia zia Sophia Loren”

Alessandra Mussolini, il suo no al ‘Grande Fratello Vip’

Alessandra Mussolini

Secondo quanto raccontato e rivelato dal noto quotidiano ‘Libero’, la 57enne parteciperà alla prossima edizione di ‘Ballando con le stelle‘. Il programma partirà nel mese di settembre e avrà un cast davvero di altissimo livello. A fare rumore però è stato un rifiuto della Mussolini. Infatti, secondo quanto svelato da lei stessa, la romana avrebbe detto al ‘Grande Fratello Vip‘ e ad Alfonso Signorini. Il motivo? Un qualcosa di forse un po’ sorprendente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Maria Scicolone, madre di Alessandra Mussolini: una vita all’ombra della sorella famosa?

Ho preferito scegliere di partecipare a un programma che andava a creare una situazione un po’ meno complessa e complicata. Ammetto di essere un’abitudinaria e stare tre mesi rinchiusa in una casa per me sarebbe davvero molto dura. Come sarò a ‘Ballando con le stelle’? Prometto che sarò imprevedibile. Potrà davvero succedere di tutto“, queste le parole di Alessandra. Insomma, nel duello a due e a distanza l’ha spuntata Milly Carlucci. E ora non resta che attendere quello che succederà nel programma di Rai Uno. I colpi di scena non possono esser esclusi. Con buona pace di Alfonso Signorini, che comunque ha studiato altre strategie e soluzioni.