Home Personaggi Tommy Johnson è morto? Dopo Vite Al Limite arrivano nuove notizie

Tommy Johnson è morto? Dopo Vite Al Limite arrivano nuove notizie

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:23
CONDIVIDI

Tommy Johnson, uno dei protagonisti di Vite Al Limite, è morto oppure no dopo la fine delle registrazioni del programma? Arrivano nuove notizie importanti.

tommy johnson vite al limite
Tommy Johnson di Vite Al Limite

Tommy Johnson è uno dei protagonisti più famosi e conosciuti di Vite Al Limite la cui storia soprattutto per quanto concerne la sua infanzia è stata davvero molto drammatica poiché, come sappiamo, ha subito degli abusi sessuali che l’hanno segnato per sempre.

Il ragazzo, ancora giovanissimo, ha cercato di trovare rifugio nel cibo ed in tutto quello che si poteva chiaramente ingurgitare ma tutto questo ha avuto come diretta conseguenza quello di far aumentare vertiginosamente il proprio peso e, di conseguenza, vedersi ridurre al minimo le uscite sociali.

TI POTREBBE INTERESSARE: Tommy Johnson, Vite al limite: dagli abusi all’abbandono

Tommy Johnson Vite Al Limite è morto? Ecco come sta oggi

Tommy Johnson Vite al limite
Tommy Johnson Vite al limite

Allo stesso tempo, però, è riuscito a trovare una fidanzata di nome Amanda che ha già vissuto una storia molto difficile con una persona che purtroppo è morta a causa del sovrappeso e non vorrebbe ripetere nuovamente questa bruttissima e segnante esperienza.

Ecco che cosa sappiamo di lui e soprattutto quanti chili ha perso oggi: è morto oppure sta bene? Sappiamo infatti che ha subito un’operazione di bypass gastrico da parte del nostro amato dottor Nowzaradan.

TI POTREBBE INTERESSARE: Travis Henry Vite Al Limite: una promessa non mantenuta l’ha distrutto

Oggi il ragazzo non è morto e sta benissimo: dopo aver perso circa 70 chili con la sola dieta è riuscito dopo l’operazione a perderne tanti altri e a migliorare la sua vita fino a quando è anche riuscito a portare a cena la propria ragazza, il suo sogno letteralmente da una vita, ossia da quando non è più riuscito nemmeno a muoversi per uscire di casa.

Insomma, ha coronato grazie all’impegno messo durante questa esperienza a Vite Al Limite a cambiare per sempre la propria esistenza.