Home Musica Emma Marrone rimane “senza musica”: adesso che cosa farà?

Emma Marrone rimane “senza musica”: adesso che cosa farà?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:42
CONDIVIDI

Emma Marrone è rimasta “senza musica” ed i fan sono preoccupatissimi per il futuro della cantante che, da parte sua, ha lanciato un appello importante.

Emma Marrone Instagram
Emma Marrone (Instagram)

Emma Marrone ha avuto modo di pubblicare una storia che ha fatto preoccupare tutti i suoi fan dal momento che, come abbiamo potuto vedere nella foto, uno screenshot in cui ha ufficialmente dichiarato di rimanere “senza musica” ed il motivo è molto semplice: ha aderito, come tantissimi altri cantanti italiani, all’iniziativa che è subito diventata virale e che ha fatto in modo che venisse messo sotto i riflettori un problema davvero molto grave ed importante: quello del fatto che la musica non è ancora ripartita.

Insomma, l’hashtag #senzamusica è diventato subito virale anche grazie alla condivisione della cantante salentina che tramite i propri canali sui social network ha avuto modo di rendere maggiormente chiaro a tutti quale sia il problema per questo settore che, dopo la pandemia globale, non è ancora purtroppo riuscito a ripartire.

TI POTREBBE INTERESSARE: Emma Marrone e Alessandra Amoroso insieme dopo un periodo difficile

Emma Marrone “senza musica”: l’appello della cantante

Emma Marrone foto
Emma Marrone (foto nstagram)

La cantante, che si trova in Salento insieme ad un’amica davvero speciale, ha pubblicato questa storia che ha raccolto l’indignazione di tantissimi addetti ai lavori e soprattutto dei fan che non vedono l’ora di tornare a rivederla cantare dal vivo, nei concerti, che poi non sono nient’altro che la sua casa ideale, il suo habitat in cui riesce ad essere veramente sé stessa

TI POTREBBE INTERESSARE: Emma Marrone nella sua “vera” casa: con lei c’è una persona speciale

emma marrone senza musica
Emma Marrone e l’appello #senzamusica

Ecco la foto che ha come obiettivo quello di far capire agli organi competenti nella speranza che il tutto possa ripartire nel più breve tempo possibile, chiaramente tenendo conto del fatto che devono esserci sempre tutte le precauzioni e le norme del caso.