Home News Lutto nel mondo dell’editoria, muore uno dei più grandi romanzieri

Lutto nel mondo dell’editoria, muore uno dei più grandi romanzieri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:17

Lutto devastante per il mondo dell’editoria che oggi piange uno dei suoi scrittori più prolifici e amati a livello mondiale. Ecco di chi si tratta.

coronavirus lacrime

Oggi il mondo dell’editoria vive un lutto tremendo con la morte all’età di soli 55 anni del grande romanziere spagnolo Carlos Ruiz Zafón, conosciuto in tutto il mondo per i suoi meravigliosi libri in cui narrava storie ambientate nella sua amata Spagna.

A quanto pare l’uomo è deceduto a Los Angeles a causa di una lunga malattia, un tumore, con cui combatteva già da tempo e che purtroppo se l’è portato via lasciando un vuoto incolmabile nella vita dei suoi cari e in quella dei numerosissimi fan.

LEGGI ANCHE —>Lutto nel mondo della cultura: morto un filosofo molto amato dagli italiani

Immediata la reazione proprio di questi ultimi sui profili social dello scrittore, in cui è stata comunicata la notizia della morte, che hanno voluto dare il loro ultimo saluto all’uomo pubblicando parole di grande stima, affetto e cordoglio.

Alla passione per la scrittura Zafón aveva dedicato la sua intera vita, ed era riuscito ad ottenere un incredibile successo con il suo primo romanzo dal titolo L’ombra del vento, diventato un vero e proprio bestseller venduto in tutto il mondo e pubblicato in varie lingue.

Lutto nell’editoria, l’addio al grande romanziere

Carlos Ruiz Zafón
Carlos Ruiz Zafón (Fonte: Getty Images)

Carlos Ruiz Zafón è stato uno degli scrittori più amati degli ultimi anni, che dopo il suo primo romanzo L’ombra del vento si è guadagnato una grande attenzione da parte del pubblico, che affezionandosi alla sua penna aspettava impaziente di vivere nuove fantastiche storie.

Non era difficile immedesimarsi nelle storie create da Zafón, piene di mistero e pathos che sapevano coinvolgere immediatamente il lettore con una scrittura avvolgente, immediata e mai banale.

LEGGI ANCHE —>Lutto nella musica: morta star del K-Pop, aveva 28 anni

Con la sua quadrilogia facente parte della serie de Il cimitero dei libri dimenticati di cui fanno parte i libri L’ombra del vento, il gioco dell’Angelo, Il prigioniero del cielo e Il labirinto degli spiriti, aveva saputo creare un mondo fantastico e coinvolgente, a cui era impossibile non legarsi.

Fa davvero molta tristezza dunque salutare uno scrittore sensibile e profondo come Zafón, che ci ha portati spesso con sé a vivere avventure fantastiche che non dimenticheremo mai.