Home Televisione Lorella Cuccarini, addio a La Vita In Diretta: trovato il sostituto?

Lorella Cuccarini, addio a La Vita In Diretta: trovato il sostituto?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:00
CONDIVIDI

‘La Vita in diretta’ è pronta a cambiare completamente pelle. L’addio di Lorella Cuccarini è oramai quasi certo. Ma chi prenderà il suo posto?

Lorella Cuccarini, gaffe su Argentero

Decisioni importanti in casa Rai. I palinsesti per la prossima stagione potrebbero prevedere novità inattese e inaspettate. Uno dei programmi che, stando alle ultime voci e indiscrezioni, avrebbe i maggiori cambiamenti sarebbe senza alcun dubbio ‘La Vita in Diretta‘. Infatti, secondo gli ultimi rumors, Lorella Cuccarini dirà addio. Ma chi prenderà il suo posto? Il toto nomo è ovviamente già partito e iniziato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Lorella Cuccarini svela “un segreto” su Alberto Matano

‘La Vita in Diretta’, ecco chi potrebbe arrivare alla conduzione

lorella cuccarini alberto matano

Inizialmente si era parlato di conduzione singola e solitaria di Alberto Matano. Secondo quanto raccontato da ‘Dagospia’, tutto però sarebbe ancora in discussione e in dubbio. Sarebbero tre le donne che si contenderebbero il posto lasciato vacante da Lorella Cuccarini. Ma di chi si tratta? Il noto portale fa tre nomi: Nunzia De Girolamo, Luisella Costamagna e Serena Bortone. Quest’ultima sarebbe candidata anche per sostituire Caterina Balivo alla conduzione di ‘Vieni da me’.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Caterina Balivo addio: ecco perché ha lasciato Vieni Da Me

Ma quale sarebbe il motivo dell’addio della Cuccarini? Stando ad alcune voci, la nota conduttrice non sarebbe più gradita dai vertici della Rai. Eppure ‘La Vita in Diretta’ in questa stagione ha ottenuto degli ottimi risultati. visto l’incredibile successo in termini di ascolti, superiori perfino a quelli ottenuti da’ Pomeriggio 5′ di Barbara d’Urso, un qualcosa che è avvenuto in moltissime occasioni. Eppure in quel di viale Mazzini sembrerebbe essere voglia di cambiamento e di novità. Insomma non resta che attendere quello che accadrà e quello in cui consisteranno i nuovi palinsesti, che dovrebbero esser presentati i primi giorni di luglio. L’attesa in fondo sta per finire. Tutti i dubbi saranno sciolti.