Home Televisione Milly Carlucci sfida Maria De Filippi: il “duello” si rinnova, ma con...

Milly Carlucci sfida Maria De Filippi: il “duello” si rinnova, ma con una novità

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:14
CONDIVIDI

Milly Carlucci questo inverno sfiderà ufficialmente, in televisione chiaramente, la sua “rivale” a Mediaset, ossia Maria De Filippi: ecco tutti i dettagli.

Maria De Filippi Milly Carlucci
Maria De Filippi Milly Carlucci

Milly Carlucci e Maria De Filippi sono due vere e proprie conduttrici di riferimento rispettivamente di Rai e Mediaset che, con i loro programmi, hanno avuto modo di ottenere non solo tantissimo successo, ma anche e soprattutto ascolti tv davvero stellari.

Adesso la “guerra” a colpi di share si dovrebbe rinnovare, salvo clamorosi colpi di scena, anche per il sabato sera invernale. Se, infatti, da una parte la moglie di Angelo Donati si presenterà nuovamente con la quindicesima edizione di Ballando Con Le Stelle, ecco come risponderà la moglie di Maurizio Costanzo. Grandi novità in arrivo.

TI POTREBBE INTERESSARE: Angelo Donati marito Milly Carlucci: un amore “segreto”

Milly Carlucci “sfida” Maria De Filippi: è “lotta” aperta

Milly Carlucci
Milly Carlucci

Ballando Con Le Stelle contro Tu Si Que Vales: a partire dalla prossima stagione televisiva, infatti, si dovrebbe rinnovare il “duello” a colpi di ascolti tv, share e programmazione tra questi due show che, nel loro settore, nella loro diversità, stanno avendo ed hanno ottenuto nel corso degli anni enorme successo.

TI POTREBBE INTERESSARE: Vanessa e Jordan, figli Luciana Littizzetto: mamma grazie a Maria De Filippi

Come ormai sappiamo, infatti, Ballando Con Le Stelle è stato rinnovato per 10 puntate in altrettanti sabati sera in diretta a partire dal 12 settembre 2020, ma allo stesso tempo dovrà fare i conti con una Maria De Filippi davvero molto agguerrita con Tu Si Que Vales.

Insomma, Canale 5 mette in campo una vera e propria “arma pesante” che è stata in grado, nel corso delle numerose stagioni tv, di far ottenere all’azienda enormi risultati in termini di ascolti e soprattutto di gradimento di un pubblico davvero trasversale e variegato, fatto che dovrebbe far preoccupare e non poco la tv di Stato di Viale Mazzini.

Come finirà? Staremo a vedere chi avrà la meglio questa volta in questa, per così dire, “lotta” che si rinnova anche nella prossima stagione. Chi avrà la meglio?