Home News Calcio in lutto, morto un calciatore ex Roma per arresto cardiaco

Calcio in lutto, morto un calciatore ex Roma per arresto cardiaco

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:05
CONDIVIDI

Vero e proprio dramma nel mondo del calcio. Un ex giocatore della Roma è morto a soli 21 anni, stroncato da un arresto cardiaco.

calcio in lutto

Dramma e tragedia nel mondo del calcio ed ennesimo nell’ambito dello sport. Si è infatti spento, a soli 21 anni, Joseph Bouasse Perfection, stroncato da un arresto cardiaco nella notte. La storia del giovane calciatore è tra l’altro a dir poco particolare ed è tutta da raccontare. Infatti il centrocampista di origine camerunese è arrivato nella Capitale nel 2014 con la speranza di diventare un giocatore professionista e attirato dalle promesse di un personaggio, che l’ha però poi abbandonato a se stesso. Il suo sogno è comunque diventato realtà, grazie all’ingresso nei centri di accoglienza e il suo percorso nella Liberi Nantes, associazione sportiva dilettantistica. Ed ecco che nel 2016, dietro chiamata di Walter Sabatini, è approdato alla Roma, Nessun debutto a prima squadra, ma qualche allenamento in quel di Trigoria.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Calcio in lutto: l’ex Atalanta non ce l’ha fatta, aveva diciannove anni

Calcio in lutto, morto 21enne per arresto cardiaco

Immediato è stato il cordoglio espresso dalla Roma. La società capitolina ha infatti postato un tweet sul suo profilo ufficiale: L’As Roma piange la scomparsa dell’ex calciatore della Primavera Joseph Bouasse Perfection e si stringe ai suoi cari in questo momento di grande dolore“. Un messaggio a cui sono arrivati molteplici commenti di cordoglio e vicinanza, tra cui quello del Pescara e quello di Lorenzo Pellegrini, centrocampista proprio dei giallorossi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Morto storico personaggio del mondo del calcio

Dopo la sua avventura nellaPrimavera della Roma, Joseph Perfection è passato poi Vicenza e da gennaio al Gaz Metan Media?, società del campionato romeno. Il tutto prima di questo dramma e tragedia, che è costata la vita al classe ’98. Ancora un lutto e una grave perdita per il mondo del calcio, dopo quella di Andrea Rinaldi.