Home Cinema Miriam Leone, un passato difficile: il racconto drammatico colpisce tutti

Miriam Leone, un passato difficile: il racconto drammatico colpisce tutti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:29
CONDIVIDI

Miriam Leone ha avuto un passato davvero molto difficile che nessuno si sarebbe mai aspettato: l’attrice lo ha svelato in un lungo post su Instagram.

Miriam Leone

Miriam Leone quest’oggi è diventata una delle attrici, showgirl e presentatrici più amate dai fan ed apprezzate di tutto il panorama italiano. In molti hanno creduto che la sua vita, ingenuamente, sia sempre stata rosa e fiori grazie non solo alla sua indiscutibile bellezza ma anche e soprattutto grazie al suo talento, ma la verità sembrerebbe essere proprio un’altra.

L’attrice, che tra qualche tempo si sposerà con il suo misterioso fidanzato di cui sappiamo davvero pochissimo, ha avuto modo di svelarlo in un lunghissimo quanto commovente post su Instagram che ha svelato, seppur chiaramente non nei dettagli, un passato difficile che purtroppo ha caratterizzato e caratterizza ancora oggi tutte le donne.

TI POTREBBE INTERESSARE: Miriam Leone, la luce blu risalta le sue forme

Miriam Leone, un passato difficile: “E’ stata dura”

miriam leone
Miriam Leone

Stiamo infatti parlando di una lunga serie di “demoni”, quelle insicurezze che sono tipiche dell’animo umano e che spesso possono portare a sentirsi (ed essere) davvero molto bloccati all’interno della propria vita.

TI POTREBBE INTERESSARE: Miriam Leone, la sua foto fa impazzire i social: ma davvero è lei?

In quegli istanti che sembrano davvero eterni, infatti, le paure e la negatività prendono il sopravvento, non riuscendo proprio a fare la differenza dal momento che, come sappiamo, la conseguenza diretta è il fatto di sentirsi impotenti rispetto al mondo, a ciò che ci sta intorno.

La verità, però, è un’altra: Miriam Leone, infatti, è riuscita a superare tutte queste paure che la attanagliavano ed a ripartire. Non è stato semplice, ma lei è l’esempio vivente che si può fare.

 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

In una delle primissime interviste che mi fecero (poi un giorno vi racconterò meglio di come la mia vita sia cambiata dall’oggi al domani) mi chiesero – “Cosa porterebbe su un’isola deserta?”e io – – “Beh, il mascara!”… Bene, in questi mesi sono tornata ad una sorta di stato di natura gentile, lontano da trucchi e parrucchi (che amo dalla nascita e sempre comunque amerò suppongo)… Ma mi sono sentita libera, libera di non dover sembrare a posto a tutti i costi, selvatica, senza un filo di trucco,senza mascara, come in questa foto, libera di non apparire perfetta, nessuno lo è, nemmeno io ve lo assicuro… Ho convissuto ciclicamente con tante di quelle insicurezze che un giorno vi racconteró anche quelle (magari non lo stesso giorno di come la mia vita sia cambiata dall’oggi al domani). .. “Avrei voluto sentirmi scabro ed essenziale” scriveva Montale … ed io aspiro all’essenziale, dopo una vita di complicazioni. L’amore probabilmente è l’essenziale, in ogni sua forma…cercate di praticarlo e cercarlo dentro voi stessi. Certo, c’è da dire anche che dopo mesi scalza non vedo l’ora di tornare a correre sui tacchi!!! Ho scritto un pippone, accussì…

Un post condiviso da miriam leone (@mirimeo) in data: