Home Cinema Claudio Amendola ha paura: la sua confessione svela un retroscena

Claudio Amendola ha paura: la sua confessione svela un retroscena

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:16
CONDIVIDI

L’attore Claudio Amendola avrebbe dovuto partecipare alla realizzazione di una nuova serie televisiva, ma ha confessato di aver rinunciato per adesso.

Claudio Amendola
Claudio Amendola (Fonte: Getty Images)

 Claudio Amendola, attore romano particolarmente amato, ha rilasciato di recentemente una dichiarazione in cui ha confessato di non essersela sentita di prendere parte ad un nuovo progetto televisivo.

Pare infatti che l’uomo avrebbe dovuto iniziare a girare una nuova fiction molto particolare, che ha per titolo “Cassamortari” e che già dal nome lascia intendere di che cosa si tratta.

LEGGI ANCHE —> Francesca Neri moglie Claudio Amendola, che fine ha fatto l’attrice?

Questa black comedy dovrebbe comunque essere realizzata, ma per adesso pare sia stata soltanto rimandata per almeno un anno.

Amendola in un’intervista rilasciata a La Repubblica ha infatti dichiarato che probabilmente non è questo il momento storico per poter scherzare sulla morte e per tale motivo ha preferito desistere dalla realizzazione di questo progetto.

Claudia Amendola ha paura: “Ho rinunciato ad un lavoro”

Claudio Amendola

Probabilmente dunque Claudio Amendola preferisce aspettare un possibile ritorno ad una normalità dopo l’attuale pandemia che ha causato tanto dolore e numerosi morti, prima ritornare a scherzare su determinate cose.

Per il momento dunque forse è meglio mettere da parte questo tipo di comicità, ironia e senso del grottesco, in attesa di tempi migliori.

L’attore ultimamente ha fatto il giro del web anche per alcune sue dichiarazioni rilasciate in merito alla ripresa dei lavori nel periodo post pandemia.

LEGGI ANCHE —>Achille Lauro si confessa a Vieni da me: “Non avevo soldi per mangiare”

Secondo l’uomo infatti non sarà per nulla facile adattare i set alle norme sanitarie che impongono la distanza, l’uso di mascherine e quant’altro.

Sconforto nelle parole di Amendola che non vede l’ora di ritornare a lavorare, ma che al tempo stesso rimane dubbioso sulle modalità che verranno scelte per fare in modo che tutto possa essere svolto al meglio.

Certi set per l’attore sono impossibili da essere sanificati o prevedono un enorme dispendio di soldi e fatica.

Spesso infatti si gira all’aperto in strade, in capannoni abbandonati, oppure si usano appartamenti per pochissime scene, senza contare che in tanti casi è impossibile che si rispetti il distanziamento tra gli attori.