Home Televisione Sanremo 2021, retroscena sui conduttori scartati: perchè non sono stati scelti

Sanremo 2021, retroscena sui conduttori scartati: perchè non sono stati scelti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:09
CONDIVIDI

Il Festival di Sanremo 2021 comincia a prendere forma con Amadeus e Fiorello (con Jovanotti) che dovrebbero essere confermati: il retroscena sugli scartati.

sanremo 2021
Sanremo 2021

Il Festival di Sanremo 2021, che andrà come sempre in onda dal palco dell’Ariston, ha avuto un importante svolta in questi giorni di fatto con l’annuncio di Amadeus e Fiorello nuovamente insieme sul palco più importante, storico e famoso della musica italiana.

Insieme a loro probabilmente dovrebbe anche esserci Jovanotti, sul quale è uscito un vecchio aneddoto bollente in queste settimane. Ci sarebbero, però, tante persone che sarebbero state scartate e questi rumors iniziano a circolare all’interno del vasto mondo del web: vediamone alcuni -anche se ovviamente in questi casi il condizionale è d’obbligo- e soprattutto cerchiamo di capire i motivi per i quali non hanno fatto parte del progetto e non hanno convinto.

TI POTREBBE INTERESSARE: Paolo Bonolis torna in Rai? Sanremo 2021 la chiave

Sanremo 2021, i presunti conduttori scartati per il Festival

sanremo 2021 amadeus fiorello conduttori

Il primo dei presunti conduttori scartati al Festival di Sanremo 2020 è Alessandro Cattelan il quale, ancora una volta, è rimasto a bocca asciutta.

Il noto showman, protagonista di EPCC, sembrava il candidato numero uno alla conduzione di quest’anno e ad essere il direttore artistico ma anche questa volta dovrebbe accontentarsi di essere l’eterno secondo.

TI POTREBBE INTERESSARE: Fiorello sta male? Lo sfogo dello showman: “Non ce la faccio più”

La seconda strada avrebbe dovuto portare Antonella Clerici che avrebbe potuto essere, almeno secondo alcuni rumors che non hanno trovato conferma, la guida femminile del “carrozzone”.

In questo secondo caso le voci erano proprio di corridoio e a dire il vero non si sono mai trovate conferme a riguardo, ma una cosa è certa: Amadeus e Fiorello daranno come sempre spettacolo nella speranza che questa loro seconda edizione sia meno funestata da imprevisti e battute fuori luogo rispetto alla prima.

Dal caso Junior Cally alla lite Bugo-Morgan e tanti altri imprevisti, insomma, non è stato facile.