Home Streaming Netflix permette di scaricare contenuti per vederli offline: ecco come

Netflix permette di scaricare contenuti per vederli offline: ecco come

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:00
CONDIVIDI

Per chi non lo sapesse, Netflix ha messo a disposizione una funzione che consente di scaricare dei contenuti per poterli vedere offline. Come funziona.

Netflix Party
Netflix, come scaricare contenuti

Netflix dà una bella opportunità ai suoi abbonati: quella di scaricare serie tv e film per poterli guardare in tutta comodità anche in assenza di una connessione internet, sensazionale vero?

Per farlo bastano pochissimi passaggi, che vi spiego qui di seguito. In prima battuta è necessario accedere a Netflix, occorre dunque selezionare il menu in alto a sinistra (quello dove si vedono le tre linee orizzontali), cliccare su “Disponibili per il download”, selezionare il contenuto che si vuole scaricare tra quelli disponibili, e quindi cliccare su Scarica.

POTREBBE INTERESSARTI: NETFLIX PARTECIPERÀ ALL’ANICA, ECCO COSA COMPORTA QUESTA NOVITÀ

Qualsiasi tipo di abbonamento dà la possibilità di scaricare dei titoli, anche quando si è nella fase di prova gratuita. Per chi ancora non lo sapesse poi, è possibile sottoscrivere un abbonamento a Netflix che dà accesso a tutti i tipi di contenuti ad un costo molto contenuto, in questo articolo spiego come fare.

I contenuti scaricati compaiono nella sezione I miei download, in cui si possono selezionare i contenuti che si vogliono eliminare.

POTREBBE INTERESSARTI: NETFLIX, NOVITÀ IMPORTANTI PER IL COLOSSO DELLO STREAMING

Non esiste un numero preciso di titoli scaricabili, dipende dallo spazio presente sul dispositivo, inoltre i contenuti che provengono da terze parti possono prevedere un numero massimo di contenuti scaricabili. Quando viene raggiunto questo tetto, sarà impossibile effettuare nuovi download se non cancellando prioritariamente alcuni dei contenuti scaricati in precedenza.