Home Personaggi Johanna Maggy moglie Fabio Volo, aria di crisi tra i due? La...

Johanna Maggy moglie Fabio Volo, aria di crisi tra i due? La verità

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:38
CONDIVIDI

Johanna Maggy moglie Fabio Volo: sembra esserci aria di crisi nel rapporto coniugale dello scrittore. Ma qual è la verità?

Johanna Maggy mogile Fabio Volo

Fabio Volo sarà tra gli ospiti della puntata odierna di ‘Domenica In’. Infatti il talk show della domenica pomeriggio di Rai Uno continua ad andare in onda nonostante l’emergenza Coronavirus. Il noto scrittore quindi si confesserà ai microfoni di Mara Venier e molto probabilmente si parlerà anche della situazione sentimentale. Negli ultimi mesi si è parlato di una possibile crisi con la moglie Johanna Maggy. Ma è davvero così?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Linus contro Fabio Volo: la battuta su Salvini non è piaciuta

Johanna Maggy moglie Fabio Volo, la verità sulla coppia

Linus contro Fabio Volo: la battuta su Salvini non è piaciuta

A far pensare che tra i due la situazione si sia complicata è stata una storia Instagram pubblicata dalla donna un po’ di tempo fa. Quest’ultima si è infatti mostrata da solo con i bambini. E poco dopo in un post la ballerina ha parlato di svolta in arrivo. Insomma, un indizio che in molti hanno colto e hanno tradotto in una rottura imminente o forse addirittura già avvenuta con il marito. “Vivere nuove avventure, connettermi con brave persone, imparare cose positive e crescere forte“, queste la frase scritta da Johanna. Insomma, i segnali sembrerebbero davvero esserci tutti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Melissa Satta, ecco come ha fatto pace con Boateng

In queste settimane non sono arrivate però né conferme né smentite di un allontanamento tra i due. Chissà se oggi sarà lo stesso Fabio Volo a fare chiarezza e a dire come stanno realmente le cose. Una separazione sarebbe senza alcun dubbio una notizia inattesa, visto che la coppia è sempre apparsa come profondamente unita e affiatata. A parlarne era stato lo stesso scrittore in un’intervista a ‘Vanity Fair’: “Quando ho conosciuto Johanna ho sentito che o salivo su quel treno o non ne sarebbe passato un altro così. Mi sono fatto coraggio, ho superato le mie paure e ho preso quel treno. Quando abbiamo scoperto che aspettavamo un figlio, ho sentito che la porta dietro di me si chiudeva: da lì non si poteva più tornare indietro“.