Home Televisione Gessica Notaro come Diletta Leotta, la foto su Telegram fa discutere

Gessica Notaro come Diletta Leotta, la foto su Telegram fa discutere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:00
CONDIVIDI

Anche Gessica Notaro finisce tra le vittime di Telegram, come lei Diletta Leotta e Wanda Nara: partono le prime denunce, ecco cosa è successo.

gessica notaro
Gessica Notaro

Cosa hanno in comune Gessica Notaro, Diletta Leotta e Wanda Nara? Talento, bellezza e successo nel mondo dello spettacolo, eppure ad accomunarle negli ultimi giorni c’è Telegram.

Il social, tristemente noto per i gruppi di revenge porn, è di nuovo sotto accusa dopo che alcuni utenti hanno condiviso gli scatti delle tre donne. Mentre partono le prime denunce Gessica Notaro chiede aiuto ai fan: ecco cosa è successo.

Gessica Notaro come Diletta Leotta

Gessica Notaro come Diletta Leotta

 

Gessica Notaro dopo le accuse per un suo post su Instagram si trova, come Diletta Leotta e Wanda Nara, nel mirino degli utenti di Telegram. Sul noto social gira infatti una foto della Notaro risalente allo scorso inverno, lo scatto è stato pubblicato dalla donna sul suo profilo Instagram dopo l’intervento subito all’occhio. Tuttavia, un’utente di Telegram ha pensato bene di appropriarsi dello scatto e condividerlo sul social di messaggistica scrivendo: “Volevo mostrare il volto di questa donna dopo 12 ore di reparto Covid-19, semplicemente grazie.”

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE-> ANTONELLO VENDITTI SILENZIO SOCIAL: IL MESSAGGIO È CHIARO

Gessica ha quindi invocato l’aiuto dei suoi follower per segnalare la foto e farsì che venga rimossa da Telegram.

Foto hot di Wanda Nara e Diletta, tre denunciati

View this post on Instagram

My work #primomaggio

A post shared by 🌸Diletta Leotta🌸 (@dilettaleotta) on

Come si legge su fantacalcio.it e su diversi telematici di informazioni tre amministratori di alcuni gruppi su Telegram sono stati denunciati per revenge porn, ora rischiano da uno a sei anni di reclusioni. Si tratta di due uomini di 29 e 35 anni e un minore di 17 anni.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE-> FRANCESCO FACCHINETTI, INCIDENTE MISTERIOSO: SUO PADE COINVOLTO

A finire sotto indagine sono stati tre gruppi Telegram, nei quali venivano postate immagini hot di ragazze, anche minorenni, senza previo consenso. Tra queste anche quelle di Wanda Nara e Diletta Leotta, la cui denuncia ha fatto partire l’indagine della polizia postale. Stando a quanto si apprende da Repubblica.it gli scatti di Diletta Leotta le furono rubate dal suo cellulare due anni fa con un’attività di hacking.

Sono state sequestrate a uno degli indagati centinaia di scatti di persone in atteggiamenti intimi, tra cui spunta anche la moglie di Mauro Icardi.