Home Televisione Alfonso Signorini, futuro incerto: Mediaset non ha ancora deciso

Alfonso Signorini, futuro incerto: Mediaset non ha ancora deciso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:17
CONDIVIDI

Il futuro di Alfonso Signorini sembra essere davvero incerto almeno per quanto riguarda Mediaset, in particolar modo il Grande Fratello Vip: i dettagli.

Alfonso Signorini incidente in diretta

E’ un futuro ancora incerto quello per Alfonso Signorini ed il Grande Fratello Vip 2021: Mediaset, infatti, non ha ancora deciso se affidare nuovamente a lui la conduzione del reality show di punta di Canale 5 dal momento che il suo futuro è ancora tutto da scrivere.

Il motivo di questo presunto ritardo nella scelta dovrebbe essere causato dal fatto che c’è ancora davvero moltissima incertezza riguardo alla pandemia globale che sta colpendo il mondo intero costringendo tutti alla quarantena forzata.

Per questo motivo i vertici della tv di Piersilvio Berlusconi starebbero tentennando non solo nei suoi confronti ma anche nei confronti di tantissimi altri programmi che al momento sono rimasti in naftalina.

TI POTREBBE INTERESSARE: Alfonso Signorini, i fan sono senza parole: “Sono malato, lo so”

Alfonso Signorini futuro incerto: condurrà il prossimo Gf Vip?

Grande Fratello vip Coronavirus
Grande Fratello vip Coronavirus

Insomma, al netto di un coinvolgimento da parte del pubblico comunque importante, Alfonso Signorini non sa ancora se sarà o meno confermato al timone del Grande Fratello Vip 2020: il Gf Vip dell’anno prossimo dunque, se mai ci sarà, dovrà attendere ancora un po’ per capire chi sarà il proprio conduttore.

TI POTREBBE INTERESSARE: Alfonso Signorini fidanzato? Ecco chi è il suo compagno

Una cosa, però, è certa: il direttore di Chi ha fatto un ottimo lavoro quest’anno non solo per la gestione del programma in sé quanto piuttosto per le scelte adottate da parte sua e di tutta la squadra per quanto concerne la pandemia globale.

Ricorderete, infatti, che il tutto è scoppiato a reality show in corso costringendo i concorrenti, ignari di tutto, a fare i conti con un mondo al di fuori che era totalmente diverso e cambiato rispetto a quello che hanno conosciuto fino al momento in cui hanno messo piede nella casa più spiata d’Italia.