Home Cinema Vin Diesel, post criptico su Instagram: i fan notano un dettaglio

Vin Diesel, post criptico su Instagram: i fan notano un dettaglio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:30
CONDIVIDI

L’attore Vin Diesel ha pubblicato su Instagram un post molto bizzarro che ha subito incuriosito i follower, specialmente per un particolare dettaglio.

Vin Diesel
Vin Diesel (Fonte: Getty Images)

Ha fatto sorridere, ma anche incuriosire l’ultimo post pubblicato dall’attore Vin Diesel sul suo account ufficiale di Instagram.

L’uomo infatti ha postato un’immagine che a quanto pare è una parodia del poster del film Fast and Furious 9,  che sarebbe dovuto uscire proprio in questi mesi.

La pellicola molto attesa dal pubblico fan dei film, è stata poi costipata a causa dell’attuale pandemia globale e dovrebbe venire distribuito nelle sale a partire dal 2 aprile 2021.

LEGGI ANCHE —> Stella di Indiana Jones morta: la causa del decesso è incerta

Nel frattempo l’attore dunque ha deciso di pubblicare questa immagine ironica che lo vede insieme alla coprotagonista Jordana Brewster, in un background che sembra a tema Halloween.

In questo particolare post l’attore si scusa per non essere stato molto presente sul social recentemente poiché ha dovuto cercare di mitigare una guerra tra la Universal Studios e la Producers Guild of America, il sindacato degli attori a cui appartiene anche Diesel.

Non si sa bene quanto ci sia di vero nella notizia di questo particolare conflitto di cui parla l’attore, ma proprio tale dettaglio ha incuriosito i fan.

Vin Diesel criptico in un post

Vin Diesel
Vin Diesel (Fonte: Getty Images)

Vin Diesel ha pubblicato su Instagram un post che è subito apparso dunque molto critico e in cui non sono ben spiegati le motivazioni sul tipo di conflitto a cui l’attore si riferisce.

Molto fa pensare che potrebbe ad esempio trattarsi di problemi con la produzione per il nuovo film.

 Infatti la Universal Pictures ha annunciato che la pubblicazione del nuovo film è stata rimandata di un anno a causa dell’attuale pandemia.

LEGGI ANCHE —> Brad Pitt prende in giro Donald Trump: il video in cui spiega le sue scelte

Che sia dunque successo qualcosa a causa di questa posticipazione non è stato ancora svelato, potrebbe anche trattarsi semplicemente anche solo di un’operazione di marketing per mantenere alto l’interesse sul film.

Non resta dunque che aspettare e vedere se ci saranno nuove importanti novità e sviluppi di questa strana storia.