Home Musica Eros Ramazzotti, lascia i suoi fan assolutamente senza parole

Eros Ramazzotti, lascia i suoi fan assolutamente senza parole

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:30
CONDIVIDI

Eros Ramazzotti omaggia Vasco Rossi e lascia tutti senza parole: nessuna rivalità tra i due artisti, i fan sono in delirio.

Eros Ramazzotti omaggia Vasco Rossi

“Mai stato geloso dei suoi numeri” rivelò qualche anno fa Eros Ramazzotti parlando del successo di Vasco Rossi e poco tempo dopo rimarcò il concerto partecipando, in qualità di spettatore, a un concerto dell’artista a Sansiro insieme all’ex moglie Marica Pellegrinelli

Per questo l’omaggio di Ramazzotti a Vaso non sorprende molto i fan più attivi del cantante, ma lascia senza parole tutti gli altri che non si aspettavano un simile gesto.

Eros Ramazzotti omaggia Vasco Rossi

Eros Ramazzotti

Ieri, in occasione della Festa della Liberazione, Eros Ramazzotti omaggia Vasco Rossi scegliendo di celebrare la concorrenza proprio con un brano del noto artista romagnolo.

TI POTREBBE INTRERESSARE ANCHE-> FLAVIA VENTO RIVELAZIONE BOLLENTE: I FAN NOTANO UN DETTAGLIO

Il 25 aprile 2020 Eros Ramazzotti ha infatti celebrato la Festa della Liberazione pubblicando un video con le frecce tricolore in volo al quale ha scelto di abbinare il brano Liberi, liberi di Vasco Rossi: “Liberi liberi siamo noi, Però liberi da che cosa, Chissà cos’è.”

Eros pubblica il testo per intero e pubblica anche il suo collega Vasco Rossi, tra i due non c’è mai stato sentore di rivalità e anzi, hanno sempre dimostrato di stimarsi molto come artisti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE-> COSTANZA CARACCIOLO, LO SCATTO BOLLENTE: I FAN NOTANO UN DETTAGLIO

View this post on Instagram

Ci fosse stato Un motivo per stare qui Ti giuro sai Sarei rimasto sì Son convinto che se Fosse stato per me Adesso forse sarei laureato E magari se lei Fosse stata con me Adesso Sarei sposato Se fossi stato Ma non sono mai stato così Insomma dai Adesso sono qui Vuoi sapere che se Soddisfatto di me In fondo in fondo non sono mai stato Soddisfatto di che Ma va bene anche se Qualche volta mi sono sbagliato Liberi liberi siamo noi Però liberi da che cosa Chissà cos'è, chissà cos'è Finché eravamo giovani Era tutta un'altra cosa Chissà perché, chissà perché Forse eravamo stupidi Però adesso siamo cosa Che cosa che, che cosa se Quella voglia, la voglia di vivere Quella voglia che c'era allora Chissà dov'è, chissà dov'è Che cos'è stato Cos'è stato a cambiare così Mi son svegliato ed era tutto qui E sapere che se Soddisfatto di me In fondo in fondo lo sono mai stato Soddisfatto di che Ma va bene anche se Se alla fine il passato è passato Liberi liberi siamo noi Però liberi da che cosa Chissà cos'è, chissà cos'è E la voglia, la voglia di ridere Quella voglia che c'era allora Chissà dov'è, chissà dov'è E cosa diventò, cosa diventò Quella voglia che non c'è più Cosa diventò, cosa diventò Che cos'è che ora non c'è più E cosa diventò, cosa diventò Quella voglia che avevi in più E cosa diventò, cosa diventò E come mai non ricordi più. V.R.❤️ @vascorossi

A post shared by Eros Ramazzotti (@ramazzotti_eros) on

Non è certamente un caso se Ramazzotti abbia scelto uno dei brani più conosciuti del Blasco per una ricorrenza così importante, più volte Eros ha dimostrato di stimare il collega senza alcuna gelosia: “Io quando gli altri guadagnano sono contento” rivelò in una vecchia intervista.

L’amore con Roberta Morise?

Da diverse settimane si vocifera su un presunto flirt tra Eros Ramazzotti e l’ex professoressa dell’Eredità Roberta Morise. Roberta si è dimostrata molto imbarazzata quando, nel corso di un suo intervento a I Fatti Vostri si è parlato del cantante, tuttavia l’ex professoressa raccontando i suoi sogni sul futuro a Dagospia ha parlato solo della sua professione, rivelando di voler partecipare a Tale Quale Show, la trasmissione condotta proprio dal suo ex fidanzato Carlo Conti.