Home Televisione Alessia Marcuzzi cambia look: il colpo di testa lascia tutti senza parole

Alessia Marcuzzi cambia look: il colpo di testa lascia tutti senza parole

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:07
CONDIVIDI

Allessia Marcuzzi cambia look e lascia tutti senza parole, il colpo di testa della nota conduttrice sorprende i fan: ma sarà vero o si tratta di una parrucca?

Alessia Marcuzzi cambia look

Alessia Marcuzzi così non l’avete certamente mai vista: il suo look ha sorpreso tutti ma sono in tanti a chiedersi se dietro ci sia un trucco.

La conduttrice è tra le bionde più amate del piccolo schermo  e il suo look è sempre stato inconfondibile ma il suo ultimo cambiamento ha stravolto il suo aspetto.

Alessia Marcuzzi cambia look

View this post on Instagram

#quarantinelife 😂🤟

A post shared by Alessia Marcuzzi (@alessiamarcuzzi) on

Alessia Marcuzzi oltre ad essere una professionista di fine talento è certamente una delle donne più belle del piccolo schermo, anche quando cambia il look la situazione non cambia: la frangetta spessa e il colore ramato le donano moltissimo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE->PAOLO BONOLIS, LA SUA PIU’ GRANDE SOFFERENZA: UN RACCONTO DRAMMATICO

Tuttavia il colpo di testa di Alessia Marcuzzi ha tutta l’aria di essere una gag divertente, un modo come un altro per passare il web. Scorrendo la gallery postata su Instagram, infatti, è facile notare come i capelli risultino molto innaturali: tutta colpa della prospettiva? Il dubbio resta, dato che la conduttrice ha postato anche una storia nella quale mostra il suo nuovo look.

Lo sgarbo di Mariah Carey

Alessia Marcuzzi Pasqua

Alessia Marcuzzi ha partecipato telefonicamente alla trasmissione di Rudy Zerbi e Laura su Radio Dee Jay. Qui la conduttrice ha raccontato diversi aneddoti sul Festivalbar, uno degli appuntamenti musicali più attesi dell’anno.

La Marcuzzi ha condotto il programma cult dal 1996 al 2002 avendo la possibilità di conoscere grandi nomi della musica internazionale come: Red Hot Chili Peppers, Jamiroquai, Bon Jovi e The Cure.

Tuttavia, pur avendo ricordi meravigliosi di quel periodo alcuni incontri non le hanno lasciato una sensazione positiva, come quello con il leader dei The Cure, colpevole di averla trattata malissimo. Robert Smith non è l’unico ad averla trattata con sgarbo, anche il manager di Mariah Carey non è stato il massimo, impedendo alla conduttrice di salire sul palco insieme alla nota cantante: “C’erano 300mila persone a vedere quella serata, il suo manager non voleva che salissi sul palco con lei perché ero troppo alta.”