Home Televisione Mercedesz Henger, attacco violento sul web: ha sbagliato?

Mercedesz Henger, attacco violento sul web: ha sbagliato?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:50
CONDIVIDI

Mercedesz Henger è stata protagonista di un violento attacco sui social network, dopo aver postato una storia che non è piaciuta per niente ai fan. Andiamo a vedere cosa è accaduto.

Mercedesz Henger Lucas Peracchi foto
Mercedesz Henger Lucas Peracchi (foto Instagram)

La ragazza, figlia della nota attrice per adulti Eva, ha postato una storia con il fidanzato Lucas Peracchi che sta facendo l’aerosol. Ridendo e scherzando e la ragazza a specificare “Non ha il virus, è solo allergia”. Con tante persone decedute per questa terribile epidemia non pare proprio sia il caso di scherzare anche perché il tutto è stato preparato e la battuta non è stato uno scivolone durante la diretta. La storia infatti mostra proprio quello che è un copione, una battuta che sinceramente non ha fatto ridere nessuno.

Leggi anche —> Cosa fa col fidanzato in quarantena?

Mercedesz Henger, attacco violento sul web: ha sbagliato?

Il web si è ribellato contro Mercedesz Henger, considerandola ancora una volta un po’ troppo sopra le righe. Stavolta però la ragazza ha davvero compiuto un clamoroso scivolone che non ci potevamo aspettare da una persona così sensibile come lei. Scherzare sul virus in questo modo non è solo fuoriluogo ma di certo poco rispettoso per le persone che hanno perso qualcuno e che vedono i loro cari ancora oggi lottare tra la vita e la morte.

Leggi anche —> L’attacco di mamma Eva Henger

Di certo supereremo questo periodo e ci renderemo conto solo dopo di che tragedia ha colpito il nostro paese. Nonostante questo le persone che appartengono al mondo dello spettacolo dovrebbero fare attenzione a come usano i social e se qualcuno scherzava ancora prima che il virus si abbattesse con violenza oggi che sono morte oltre ventimila persone questo modo di fare non fa assolutamente ridere nessuno. Vedremo come si comporterà la ragazza di fronte alle polemiche dilaganti.