Home Televisione Paolo Bonolis, la sua confessione: vuole dire addio

Paolo Bonolis, la sua confessione: vuole dire addio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:31
CONDIVIDI

Paolo Bonolis in un’intervista ha toccato moltissimi temi. Il noto conduttore Mediaset ha fatto una confessione inattesa.

paolo bonolis

L’emergenza Coronavirus ha portato Mediaset a rivedere in gran parte la sua programmazione, annullando e sospendendo alcune trasmissioni. E, se per alcune si avvicina pian piano la riapertura, sembra essere ancora tutta da decidere la sorte di ‘Avanti un altro’. Su Canale 5 stanno infatti andando in onda le repliche. Questa decisione ha scatenato molte polemiche, visto che sarebbero disponibili alcune puntate inedite e mai andate in onda. Ma qual’è il pensiero del padrone di casa Paolo Bonolis?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Maria De Filippi e Paolo Bonolis insieme: l’annuncio ufficiale

Paolo Bonolis, la sua confessione inaspettata sorprende i fan

Paolo Bonolis

In effetti alla fine di ogni puntata sono abbastanza stanchino”, è questa la frase, ovviamente ironica, detta dal presentatore, ai microfoni di Rtl 102.5 riguardo alla sua trasmissione al momento più importante e seguita. Il capitolino ha poi parlato di alcuni progetti futuri, che dovrebbero dare una svolta alla sua carriera. Il mattatore televisivo in queste settimane di quarantena è stato molto attivo sui social network, ma non ha mai smesso di pensare al suo lavoro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Sonia Bruganelli moglie Paolo Bonolis: la gaffe piccante

Bonolis starebbe pensando ad alcuni documentari, magari divertenti e simpatici. Questi potrebbero essere un modo originale per divulgare informazioni facendo però sorridere, un po’ come accadeva con ‘Bim Bum Bam’. Il buon Paolo ha poi parlato della possibilità di condurre ancora una volta il Festival di Sanremo: “Lo rifarei. ma penso che ci sarebbe un assoluto bisogno di renderlo più contemporaneo. L’Ariston ha esaurito le sue possibilità“. Insomma, l’idea potrebbe e dovrebbe essere quello di renderlo un po’ più simile all’European Song Contest. Insomma, lo storico conduttore ha dato la sua opinione. Ora non resta che attendere cosa accadrà nei prossimi mesi e se i suoi progetti troveranno davvero realizzazione e compimento.