Home Cinema Anna Foglietta, “non posso sopportare tutto questo”

Anna Foglietta, “non posso sopportare tutto questo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:22
CONDIVIDI

Anna Foglietta ha voluto condividere il suo pensiero su questa Pasqua particolare con tutti i suoi follower. Queste le sue parole.

Anna Foglietta

‘La squadra’, ‘Cosa vuoi che sia’ e ‘La mafia uccide solo d’estate’. Sono queste probabilmente le tre fiction e serie tv che hanno permesso al grande pubblico televisivo di conoscere e di apprezzare Anna Foglietta. La romana è riuscita a realizzare quello che è sempre stato il suo più grande sogno fin da bambina, ossia fare l’attrice. Ha iniziato a muovere i primi passi nel mondo del teatro quando ancora studiava all’università. Legata sentimentalmente al promoter finanziario Paolo Sopranzetti, da cui ha tre figli, la donna oggi ha voluto esprimere il suo pensiero su questa Pasqua a dir poco anomala.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Buona Pasqua, i migliori film da vedere in questa festività

Anna Foglietta, ecco la sua riflessione sulla Pasqua

anna foglietta

L’attrice si è confessata con i suoi numerosi fan e follower, ammettendo di essere in difficoltà in questo giorno di festività lontana dalle persone care e dai suoi affetti. Le sue parole infatti lasciano poco spazio a dubbi e interpretazioni: “Oggi posso affermare con assoluta certezza che Pasqua senza nonni, zii, cugini e amici non è Pasqua.. la Pasqua non è una pastiera né un uovo.. la Pasqua è condividere insieme un momento.. non c’è niente di più importante delle persone e dell’amore nella vita“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Pasqua, gli auguri dei vip diventano subito virali

Insomma, le dichiarazioni della bella Anna non hanno bisogno di spiegazioni. Il suo stato d’animo è quello di molte altre persone, come si capisce fin troppo ben dai tanti commenti arrivati sotto il post. “È quello che stavo pensando mentre pranzavamo … Noi 4, senza nonni, senza zii, senza la solita banda delle feste”: questa la reazione che le riassume tutte alla perfezione. Insomma, la Foglietta ha davvero colpito nel segno. Come riesce a fare quando interpreta i suoi ruoli.