Home Cinema Allen Garfield, morto il famosissimo attore di Nashville

Allen Garfield, morto il famosissimo attore di Nashville

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:13
CONDIVIDI

E’ morto a causa del Covid-19 l’attore Allen Garfield, protagonista di numerose pellicole d’eccellenza, lavorando per registi importanti come Polanski.

Cinema
Sala di un cinema (Fonte: Pixabay)

Si è spento all’età di 80 anni l’attore americano Allen Garfield, che ha fatto parte di numerose pellicole cinematografiche importanti.

L’uomo è morto a causa di complicazioni dovute al Coronavirus, poiché purtroppo il suo corpo debilitato già da tempo non è riuscito a rispondere alle cure.

L’uomo si trovava residente alla Motion Pictures Television Country House & Hospital, cioè una casa di riposo che si trova a Los Angeles.

Purtroppo la sua salute era già abbastanza compromessa ed era peggiorata soprattutto negli ultimi anni.

Infatti Garfield nel 1999 ha avuto un ictus mentre stava recitando nel film La nona porta del regista Roman Polanski.

Sfortunatamente però il medesimo problema si ripresentò nel 2004, quando ebbe un altro ictus che ne debilitò il fisico ulteriormente.

LEGGI ANCHE —> Cinema in lutto: morto attore di 16 anni amatissimo in America

In una condizione di salute dunque già abbastanza precaria, purtroppo il covid-19 ha trovato terreno fertile e non ha potuto fare altro che avere la meglio su di lui.

A dare questa triste notizia è stata Ronee Blakely, attrice con cui recitò nel film Nashville e che nella pellicola interpretava la moglie.

La donna si è detta particolarmente addolorata per aver saputo della scomparsa dell’attore e ha voluto porgere le sue condoglianze a famiglia e amici del defunto.

Allen Garfield, morto di covid-19

Allen Garfield
Allen Garfield

E dunque il Coronavirus è importato via un altro pilastro del cinema internazionale, Allen Garfield, lasciandolo ancora una volta in lutto.

Garfield aveva avuto una straordinaria carriera recitando in film come Il candidato, La conversazione, Nashville, Ciao America!.

LEGGI ANCHE —> Pedro Almodòvar, quarantena tra lacrime e film

Perlopiù l’attore ha avuto modo di interpretare spesso diversi ruoli di politici corrotti, uomini d’affari e personaggi malvagi, dando assolutamente prova delle sue incredibili doti attoriali che l’hanno reso il grande artista che era.

Garfield ha avuto l’opportunità di lavorare con registi molto importanti del mondo cinematografico, del calibro di Brian De Palma, Woody Allen, Francis Ford Coppola, Robert Altman e Roman Polanski.