Home Musica Coronavirus, Pink positiva: come sta? Novità importanti

Coronavirus, Pink positiva: come sta? Novità importanti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:15
CONDIVIDI

Brutta notizia nel mondo della musica: anche Pink e suo figlio sono stati trovati positivi al coronavirus. Il dramma della cantante ed il gesto commovente.

pink coronavirus

Arrivano davvero buone notizie per tutti i fan di Pink che purtroppo erano venuti a conoscenza del fatto che fosse risultata positiva ad un tampone, insieme al figlio, per aver contratto il coronavirus.

Il dramma della cantante e del suo piccolo, che era stato ufficializzato dalla cantante dopo aver effettuato un controllo medico, è stato però sostituito finalmente dalla gioia: l’artista, infatti, a due settimane di distanza ha rifatto il tampone ed ha scoperto qualcosa di davvero incredibile quanto inaspettato: i due non sono più positivi, il risultato è “negativo” e quindi il tutto è, per fortuna, rientrato.

La donna, però, ha svelato anche un altro retroscena che nessuno si sarebbe mai aspettato.

TI POTREBBE INTERESSARE: Coronavirus, Maurizio Costanzo: la sua grave perdita in quarantena

Coronavirus, Pink è guarita: gesto bellissimo

pink
Pink

La cantante ha infatti svelato che ha donato circa 1 milione di euro per la ricerca per un vaccino contro il coronavirus. Non appena i suoi fan lo hanno saputo si sono subito commossi ed hanno davvero apprezzato questo gesto di un’artista che ha provato in prima persona l’ansia e la paura che questo virus può dare nella mente e nel corpo delle persone.

Ancora una volta Pink, oltre ad essere una cantante amata in tutto il mondo, conferma anche e soprattutto di avere un cuore d’oro.

TI POTREBBE INTERESSARE: Coronavirus, Alba Parietti: un dolore immenso per la showgirl

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Two weeks ago my three-year old son, Jameson, and I are were showing symptoms of COVID-19. Fortunately, our primary care physician had access to tests and I tested positive. My family was already sheltering at home and we continued to do so for the last two weeks following the instruction of our doctor. Just a few days ago we were re-tested and are now thankfully negative. It is an absolute travesty and failure of our government to not make testing more widely accessible. This illness is serious and real. People need to know that the illness affects the young and old, healthy and unhealthy, rich and poor, and we must make testing free and more widely accessible to protect our children, our families, our friends and our communities. In an effort to support the healthcare professionals who are battling on the frontlines every day, I am donating $500,000 to the Temple University Hospital Emergency Fund in Philadelphia in honor of my mother, Judy Moore, who worked there for 18 years in the Cardiomyopathy and Heart Transplant Center. Additionally, I am donating $500,000 to the City of Los Angeles Mayor’s Emergency COVID-19 Crisis Fund. THANK YOU to all of our healthcare professionals and everyone in the world who are working so hard to protect our loved ones. You are our heroes! These next two weeks are crucial: please stay home. Please. Stay. Home.❤️

Un post condiviso da P!NK (@pink) in data: