Home Televisione Coronavirus, Cristiano Malgioglio e la sua richiesta di aiuto

Coronavirus, Cristiano Malgioglio e la sua richiesta di aiuto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:21
CONDIVIDI

Cristiano Malgioglio ha voluto lanciare un messaggio ai tutti i suoi follower in questo periodo di quarantena. Ecco cosa ha detto.

Cristiano Malgioglio quarantena in solitudine

Cristiano Malgioglio, in questi giorni di quarantena, è molto attivo sui social network. Il cantautore e opinionista televisivo ha voluto lanciare un messaggio importante a tutti i suoi follower in questo periodo di quaresima, che corrisponde ai giorni di quarantena, causati dall’emergenza sanitaria e da una situazione di allarme, creati dalla diffusione del Coronavirus.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Cristiano Malgioglio quarantena in solitudine: la triste confessione

Cristiano Malgioglio, ecco il suo messaggio su Instagram

Cristiano Malgioglio quarantena in solitudine

Oggi e’ una bellissima Festa… ma malinconica per tutti noi. Pero’ io non mi stanco di dirvi RESTATE A CASA #iorestoacasa , fatelo anche voi vi prego. Questa domenica delle Palme sara’ ricordata per tutta la vita“, queste le parole del 74enne. Quest’ultimo ha voluto quindi ribadire il dovere di rispettare le indicazioni e le disposizioni governative e di restare quindi a casa il più possibile, nonostante le festività pasquali e il primo sole che inizia pian piano a fare capolino.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Coronavirus, ecco lo sfogo di Red Canzian

Ma come sta vivendo Malgioglio questa quarantena? L’ha raccontato lui stesso durante una puntata di ‘Live – Non è la D’Urso’ “Mi sento una casalinga disperata. Sono da solo a casa. Mi sono anche depilato da solo. Come ho detto, sto passando la quarantena in piena solitudine. Mi manca un abbraccio, i baci dei miei nipoti, mi manca mia sorella”. Insomma, si comincia a far sentire l’assenza delle persone anche per lui e a prevalere e soprattutto la solitudine e anche un pizzico di tristezza. Il paroliere ha poi infine voluto ricordare tutte le persone scomparse,  mostrando vicinanza e affetto a tutti i loro familiari: Sono vicino a tutte le famiglia che hanno perso i loro cari, vi mando un abbraccio affettuoso.”