Home Cinema Sonic – Il film, a tutta velocità con il riccio più simpatico...

Sonic – Il film, a tutta velocità con il riccio più simpatico della SEGA

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:15

Sonic – Il film è il primo lungometraggio in tecnica mista ad alto budget dedicato al famoso riccio dei videogiochi SEGA. Un film divertente e spensierato.

Sonic- Il film, a tutta velocità con il riccio più simpatico della SEGA
Sonic – Il film, a tutta velocità con il riccio più simpatico della SEGA

Sonic – Il film è approdato lo scorso 13 febbraio nei cinema italiani, (purtroppo non per molto tempo dati i risvolti recenti) il primo film basato sul riccio più veloce della compagnia videoludica Sonic, distribuito da 20th Century Studios e prodotto da SEGA, Paramount Pictures e Original Film.
Nonostante l’epidemia mondiale il film (in special modo in America) è riuscito comunque a registrare l’incasso maggiore al debutto per un film tratto da un videogioco, con una quota che si aggira intorno ai trecento milioni di dollari tanto da riuscire a superare il record stabilito in precedenza da Pokémon: Detective Pikachu.

Il film sul riccio della SEGA segna anche il debutto registico in un lungometraggio di finzione per il regista Jeff Fowler, autore del corto Gopher Broke datato 2004.
C’è da dire però che il progetto all’inizio della lavorazione aveva ricevuto parecchie critiche da parte dei fan del videogioco, perché il riccio Sonic a livello estetico nel primo trailer rilasciato non assomigliava molto a quello videoludico.
Difatti, la SEGA e la Paramount Pictures sono dovute correre a ripari facendo scrivere al regista su Twitter un tweet di chiarimento e di miglioramento per quanto riguarda l’aspetto del personaggio protagonista.


Dopo varie lamentele, il trailer di Sonic è stato pubblicato definitivamente con il nuovo look grafico, più simile a quello amato dai fan del videogioco.
Il trailer rimontato in fretta e furia, il design iniziale di Sonic bocciato e Jim Carrey secondo alcuni fuori ruolo e sul viale del tramonto, sembravano le basi per un insuccesso assicurato, ma per fortuna della SEGA e della Paramount Pictures tutto è andato per il meglio riuscendo ad ottenere (come ho scritto poc’anzi) un risultato inaspettato e notevole ai botteghini.

TI POTREBBE INTERESSARE -> Onward – Oltre la magia: Disney Pixar supera i limiti

Sonic – Il Film: trama e recensione del film

Sonic, a tutta velocità con il riccio più simpatico della SEGA
Sonic – Il film, a tutta velocità con il riccio più simpatico della SEGA

Jeff Fowler al suo esordio riesce – nonostante qualche ammiccamento di troppo ai fan più accaniti della saga videoludica e alle mode giovanili odierne – a coniugare il ritmo scanzonato ed irriverente con temi sociali, seppur di per sé semplici, ma di grande impatto.
Sonic – Il film è un lungometraggio divertente perché in poco più di un’ora e mezza intrattiene lo spettatore con battute carine e mai banali, adatte per tutte l’età; e soprattutto non annoia mai.

Sarà pure un film indirizzato ad un pubblico di bambini, ma ha un’energia ed una carica travolgente che coinvolge inevitabilmente anche un pubblico di adulti. Proprio come quella che utilizza il protagonista nel lungometraggio.

Sonic videogioco ha da sempre funzionato perché aveva un rivale cattivo, carismatico e imponente, nel film avviene più o meno lo stesso con un Jim Carrey diabolico e geniale nelle vesti di Dr. Eggman, l’acerrimo nemico del riccio blu. Bravo anche James Marsden nel ruolo dell’aiutante umano di Sonic.

Gli unici difetti che si possono riscontrare in Sonic – Il film sono purtroppo gli spezzoni musicali, fuori contesto dallo schema narrativo e irritanti visivamente.

Sonic – Il film si dimostra essere un prodotto vincente perché non snatura l’opera originale, anzi ne accresce in un certo senso il suo valore effettivo donandogli nuova linfa vitale.

Non possiamo fare altro che attendere l’opera seconda di Jeff Fowler, un autore in rampa di lancio che ha le potenzialità per imporsi nel mondo del cinema.

In definitiva, Sonic – Il film è un lungometraggio caldamente consigliato sia ai bambini che agli adulti. Un film ideale da vedere in compagnia di amici e parenti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Kinetta, Lanthimos e la Grecia degli spettri

Il trailer del film