Home News La Nazionale Calcio Attori risponde all’emergenza delle donazioni di sangue

La Nazionale Calcio Attori risponde all’emergenza delle donazioni di sangue

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:17
CONDIVIDI

La Nazionale Calcio Attori risponde immediatamente all’emergenza donando il sangue per aiutare i malati dell’ospedale romano.

coronavirus vip contagiatiL’Italia non sta passando giorni facili nell’ultimo periodo, gli ospedali di tutta la penisola sono quasi al collasso e mancano le donazioni di sangue, fondamentali per curare i malati e fronteggiare l’epidemia del Covid-19.

Ieri, il 19 Marzo,  la squadra della Nazionale Calcio Attori ha dato un importante aiuto al Fatebenefratelli-Isola Tiberina d Roma. Gli attori hanno deciso di donare il sangue in aiuto dell’ospedale romano. Trai protagonisti  oggi che hanno deciso di fare questo piccolo ma grande gesto c’erano: Ematos Fidas ci sono stati quelli di Luca Capuano, Andrea Preti, Ferdinando Giordano, Vittorio Hamartz, Michele Fazzitta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE—>Caterina Balivo, attacco alla conduttrice: “Non sei una brava madre”

La Nazionale Calcio Attori risponde immediatamente all’emergenza donando il sangue

Marco Della Ventura, responsabile del Servizio trasfusionale del Fatebenefratelli, ha spiegato che anche se il Covid19 è l’emergenza numero 1 in Italia le altre malattie non vanno in vacanza, bisogna fronteggiare anche loro. Grazie a questo gesto da parte della Nazionale Attori migliaia di vite sono in salvo.

Le donazione nell’ultimo mese sono diminuite notevolmente per evitare assembramenti e dunque sono solo più disponibili donazioni con appuntamento date le nuove direttive da parte del governo e gli individui non potendo più uscire di casa hanno diminuito le donazioni. Ogni giorno 1800 pazienti hanno bisogno di una trasfusione di sangue in tutt’Italia.

Capano ha sottolineato che la nazionale attori è sempre in prima linea per le emergenze e la partecipazione ad eventi benefici e dunque si sono tenuti in dovere di partecipare a questa iniziativa. L’ospedale ha tenuto a far sapere che in questo periodo sono numerosi i volontari che stanno aiutando e donando il sangue e ringrazia tutte le persone che si sono rese disponibili. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE—> Coronavirus colpisce Game of thrones: positivi Tormund ed Ellaria