Home Personaggi Anna Pepe, ecco la sua sfida agli hater del web

Anna Pepe, ecco la sua sfida agli hater del web

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:00
CONDIVIDI

Anna Pepe è la nuova stella del rap italiano. La sedicenne ha raggiungo il successo con ‘Bando’ e ha voluto sfidare gli hater.

Anna Pepe

‘Bando’. Questo è il titolo della canzone che ha portato al successo Anna Pepe, la rapper sedicenne originaria di La Spezia. Il tutto è avvenuto in pochissimo tempo e in maniera praticamente improvvisa. La canzone è diventata in un attimo un vero e proprio tormentone, che ha spopolato in radio e sul web. Un successo testimoniato dalla presenza della cantante nella puntata odierna di ‘E poi c’è Cattelan’.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> EPCC Alive, in onda una versione speciale del programma di Cattelan

Anna Pepe: “Ecco cosa penso degli hater”

La ligure, intervistata un po’ di tempo fa da ‘Rolling Stone’, ha parlato della sua vita, privata e professionale, e ha spiegato anche chi è sempre stato il suo idolo e il suo modello: “La trap? È una cultura che seguo da sempre e sono sempre stata dentro al rap americano. Sono cresciuta guardando Nicki Minaj, il mio idolo assoluto, e per questo ho sviluppato un amore per la cultura americana del rap e della trap, che è il rap di oggi. Sono stata una grande fan della Young Money. Nell’ultimo periodo ho iniziato ad ascoltare anche la trap italiana“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Pop Smoke: è stato ucciso il rapper statunitense. Killer in fuga

Anna Pepe ha poi voluto parlare degli hater, che tanto spopolano nel mondo del web: “Appena uscito il primo freestyle metà della gente mi dava contro, ma comunque ho deciso di non farci caso. Abituarmi a tutto l’odio che ho ricevuto dalla mia città mi ha senza alcun dubbio aiutata a prepararmi all’hating di una città più grande, ossia l’italia. Sto facendo successo, tra virgolette, e per questo mi arrivano brutti messaggi. Io penso, che in un certo senso, sia normale“. Insomma, la rapper sembra non temer le continue polemiche che spopolano nel mondo dei social e sembra voler comunque guardare sempre avanti.