Home News Coronavirus, Roby Facchinetti è devastato dal dolore

Coronavirus, Roby Facchinetti è devastato dal dolore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:57
CONDIVIDI

Roby Facchinetti ha preoccupato molto i suoi fan con il suo post sul Coronavirus, ecco il messaggio commovente dell’ex leader dei Pooh su Instagram.

Coronavirus, Roby Facchinetti è devastato dal dolore

Oggi, domenica 22 marzo 2020, Roby Facchinetti era atteso da Mara Venier per un collegamento a distanza nel corso di Domenica In, tuttavia l’ex leader dei Pooh non si è sentito di prendere parte alla trasmissione.

Il cantante sul suo profilo Instagram ha spiegato i motivi che lo hanno portato a rinunciare allo show della Venier che, dopo una breve pausa, è tornata a far compagnia agli italiana con Domenica In.

Coronavirus, Roby Facchinetti è devastato

Coronavirus, Roby Facchinetti è devastato dal dolore

Roby Facchinetti è originario di Bergamo, la città più colpita in Italia dall’emergenza Corononavirus. Ben due volte sono dovuti intervenire mezzi militari per trasportare nelle regioni vicine i feretri delle vittime di Covid-19, i servizi funebri, il cimitero e la camera mortuaria di Bergamo sono infatti al collasso.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE-> CORONAVIRUS, TOMASO TRUSSARDI E MICHELLE HUNZIKER IN CAMPO PER BERGAMO

“Carissimi Amici, vorrei scusami con tutti voi” inizia così lo straziante post di Roby Facchinetti, che spiega: “Oggi era previsto un collegamento Skype con Domenica In, ma credetemi, io e la mia famiglia siamo profondamente devastati dal dolore.”

L’ex leader dei Pooh ha poi spiegato di essere molto addolorato per l’emergenza sanitaria che sta colpendo il mondo intero: “Da casa mia si sentono costantemente le sirene delle ambulanze.”

Per questo motivo Facchinetti ha scelto di non presentarsi via Skype con Mara Venier, preferendo salutare da Instagram il pubblico che lo segue e lo ama da diversi anni.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE->MARA VENIER STA MALE? CORONAVIRUS, “MI SENTO FRAGILE”

Buca a Mara Venier

Roby Facchinetti era previsto in collegamento con Mara Venier a Domenica In, dopo una breve pausa il tolk domenicale è infatti tornato sul piccolo schermo per intrattenere il fedele pubblico.

Mara Venier ha salutato comunque l’amico di sempre rispettando la sua scelta di restare a casa. In questo momento difficile non tutti hanno la voglia di vivere pubblicamente il proprio dolore e la conduttrice ha rispettato il volere dell’ex leader di Bergamo di non comparire su Rai 1.