Home Serie TV Rocco Schiavone sospeso: Manzini regala racconto sul Coronavirus

Rocco Schiavone sospeso: Manzini regala racconto sul Coronavirus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:10
CONDIVIDI

Rocco Schiavone, sospese per ora le riprese della nuova stagione. Antonio Manzini scrive un racconto inedito ai tempi del Coronavirus, scaricabile sul web.

Rocco Schiavone Coronavirus
Rocco Schiavone: il racconto ai tempi del Coronavirus

Rocco Schiavone, la serie televisiva di successo, ispirata alla saga di romanzi di Antonio Manzini, è arrivata alla sua quarta stagione. La fiction vede Marco Giallini nel ruolo del protagonista: il vicequestore romano, trasferito ad Aosta. Le riprese di quest’ultima stagione, sarebbero dovute iniziare la prossima settimana, nella città d’Aosta. L‘emergenza da Coronavirus che sta coinvolgendo l’Italia intera, ha costretto a rimandarne l’inizio.

L’autore della saga, Antonio Manzini, ha voluto fare una sorpresa a tutti i suoi lettori e ai fan di Rocco Shiavone, svelata nella giornata di venerdì 21 marzo. Di cosa si tratta?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Chi è Marco Giallini? Tutto sull’attore che interpreta Rocco Schiavone 

Rocco Schiavone ai tempi del Coronavirus

Rocco Schiavone Coronavirus
Rocco Schiavone: il racconto ai tempi del Coronavirus

Manzini ha voluto regalare un racconto inedito, scritto da lui nelle ultime settimane: L’amore ai tempi del Covid-19. Il testo è disponibile da scaricare gratuitamente sulla piattaforma sul sito di Sellerio.

Di cosa tratta il racconto? L’autore ha voluto narrare una storia con protagonista l’amato personaggio di Rocco Schiavone, ambientata ai tempi della quarantena da Coronavirus. Il vicequestore e i suoi agenti dovranno risolvere un caso, mentre l’intera città è blindata per l’emergenza.

Antonio Manzini presenta così il suo racconto: “Ho pensato di alleviare, anche se per pochi minuti, questa quarantena scrivendo un racconto con Rocco Schiavone che vorrei regalare a tutti. Basta andare sul sito di Sellerio e scaricare il pdf. Che altro dire? Spero vi piaccia. Ah, se poi volete lasciare un euro allo Spallanzani, c’è l’indirizzo dell’ospedale e tutto. È facilissimo. Un abbraccio“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Il Coronavirus colpisce anche Game of thrones: attori positivi

Un bel pensiero, quello del padre di Rocco Schiavone, che ha deciso di contribuire, nel suo piccolo, a rasserenare gli animi dei suoi lettori durante questa quarantena da Coronavirus. Al gesto si unisce anche un atto di solidarietà e beneficenza nei confronti dell’ospedale Spallanzani di Roma, in prima linea contro l’emergenza che ha colpito l’Italia intera. L’iniziativa sembra essere stata accolta con gioia dai fan, lettori accaniti dei romanzi di Rocco Schiavone. L’ultimo libro della saga di Manzini pubblicato è Ah l’amore, l’amore.