Home News Coronavirus, Fiorello ora non ne può davvero più!

Coronavirus, Fiorello ora non ne può davvero più!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:24

Fiorello è intervenuto ancora una volta sull’argomento Coronavirus. Il comico stavolta si è però voluto sfogare: ecco cosa ha detto.

Fiorello Instagram Coronavirus

Fiorello è stato tra i primi a metterci la faccia nella battaglia contro il Coronavirus. Il comico ha infatti fatto un appello, sotto forma di video, dove invitava le persone a restare a casa per evitare la diffusione del contagio. Il siciliano è ritornato ancora una volta sull’argomento, ma stavolta il suo è stato un vero e proprio sfogo in piena regola. Un po’ come quello di suo fratello Beppe di qualche giorno fa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Beppe Fiorello: “Stop ai canti, propongo giornate di lutto nazionale”

Coronavirus, Fiorello si sfoga su Instagram: le sue parole

Fiorello i

Il buon Rosario ha voluto ancora una volta dire la sua, ma stavolta si è levato qualche sassolino dalle scarpe, prendendo di mira in primis i runner. Fiorello è infatti stato durissimo con chi non segue le raccomandazioni e non resta a casa. “Ci meritiamo il coprifuoco“: questo è stato il breve ma fin troppo significativo commento dello showman a corredo di una foto che ritrae moltissime persone all’interno di un parco, nonostante i divieti, le indicazioni e le direttive governative.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Coronavirus, lo sfogo di Sabrina Salerno: ecco cosa ha detto

Fiorello non è certo il primo vip e personaggio famoso che prende di mira il malcostume di alcune persone. Negli scorsi giorni sono senza alcun dubbio stati tanti gli appelli a cambiare le proprie abitudini di vita. A colpire però sono le reazioni al tweet del comico. C’è chi mette addirittura in dubbio che la foto sia così recente, ma viene poi subito smentito dallo stesso conduttore, che afferma che l’immagine sia dell’Ansa e sia del 19 di marzo. Per il resto però la maggioranza sembra appoggiare lo sfogo del buon Fiore e invitare al rispetto delle regole. E chissà che gli sfoghi dei vip non possano portare davvero a questo.