Home Televisione Clizia Incorvaia: il commuovente messaggio per Piero Chiambretti

Clizia Incorvaia: il commuovente messaggio per Piero Chiambretti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:22
CONDIVIDI

Piero Chiambretti è stato ricoverato per Coronavirus: Clizia Incorvaia ha voluto dedicare un messaggio speciale al suo “talent scout”.

Piero Chiambretti Clizia Incorvaia
Piero Chiambretti e Clizia Incorvaia

La modella e influencer Clizia Incorvaia, deve le sue prime esperienze televisive proprio a Piero Chiambretti. Il conduttore ha voluto con sé la ragazza, appena ventenne, nel suo programma Markette, dove interpretava il ruolo della “stagista”. Sempre Chiambretti, ha poi inserito la Incorvaia nel suo Chiambretti Night. Su idea di Clizia stessa, la showgirl leggeva, prima della chiusura della trasmissione, una favola e la relativa morale.

Oggi Clizia Incorvaia ha voluto mandare un messaggio d’auguri speciale per il suo “talent scout”, al momento ricoverato a Torino. Piero Chiambretti è risultato, infatti, positivo al Coronavirus e da ieri è ricoverato nell’ospedale Mauriziano di Torino insieme all’anziana madre, contagiata anche lei.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Piero Chiambretti positivo al Coronavirus? Mediaset corre ai ripari

Il messaggio di Clizia Incorvaia commuove tutti

Clizia Incorvaia Piero Chiambretti
Clizia Incorvaia

La show girl, reduce dalla recente esperienza nella casa del Grande Fratello Vip, ha iniziato la sua carriera televisiva proprio grazie a Piero Chiambretti. Per questo motivo Clizia ha voluto dedicargli un messaggio di pronta guarigione speciale, sul suo profilo Instagram.

“È vero Piero, tu sei stato il mio talent scout quando appena laureata in scienze della comunicazione, neppure ipotizzavo di lavorare in tv, e mi hai scelta per inscenare ( su la sette ) la “stagista”, spazio in cui recensivo libri” racconta la Incorvaia: “Mi hai portato con te, nei panni della principessa delle favole al Chiambretti Night, dando spazio ad una mia idea!” conclude poi la showgirl: “Ti devo molto, mi hai insegnato che disciplina, creatività, stakanovismo e un pizzico di sana follia pagano sempre . Sono con te, andrà tutto bene“. Questo l’augurio speciale di Clizia Incorvaia che deve molto a Chiambretti e gli è molto riconoscente per quello che ha fatto per lei e la sua carriera.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Coronavirus: il messaggio di speranza su Instagram di Clizia Incorvaia

Piero Chiambretti ricoverato per Coronavirus

La notizia di un possibile contagio da Coronavirus per Piero Chiambretti aveva inziato a circolare ieri, nella giornata di oggi è stata confermata. Il conduttore e l’anziana madre di 80 anni sono entrambi positivi al virus e ora sono ricoverati a Torino, poiché le loro condizioni pare si siano aggravate. Chiambretti e sua madre erano chiusi da giorni in casa e mostravano dei lievi sintomi, che poi sono peggiorati, ed è arrivato il ricovero per entrambi.

Il suo programma La Repubblica delle donne è stato sospeso già dall’8 marzo dalla Mediaset, non per casi di Coronavirus, almeno da quanto riportato dal comunicato ufficiale, ma per dar spazio a trasmissioni di informazione.

Al momento non si hanno notizie chiare sulle condizioni di salute di Piero Chiambretti e sua madre, fonti ospedaliere de Il Giornale, riportano che potrebbero essere gravi, soprattutto quelle della madre 80enne.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

È vero Piero, tu sei stato il mio talent scout quando appena laureata in scienze della comunicazione, neppure ipotizzavo di lavorare in tv, e mi hai scelta per inscenare ( su la sette ) la “stagista”, spazio in cui recensivo libri . Mi hai portato con te, nei panni della principessa delle favole al Chiambretti Night, dando spazio ad una mia idea!!Poiché avevo letto di una psicologa che curava i pazienti con le fiabe e così ti proposi di mandar a nanna gli spettatori raccontando da Esopo a Andersen!Ti devo molto, mi hai insegnato che disciplina, creatività, stakanovismo e un pizzico di sana follia pagano sempre . Sono con te, andrà tutto bene . Ti invio tutto il mio bene ♥️ @pierochiambretti

Un post condiviso da Clizia Incorvaia (@cliziaincorvaia) in data: