Home News Sonia Bruganelli, Coronavirus: la moglie di Paolo Bonolis fa discutere

Sonia Bruganelli, Coronavirus: la moglie di Paolo Bonolis fa discutere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:13
CONDIVIDI

Sonia Bruganelli pubblica su Instagram un post polemico sul Coronavirus: “Nessuna morale da quelli come me” ironizza la moglie di Paolo Bonolis.

Simona Bruganelli Coronavirus figli
Simona Bruganelli: polemica Coronavirus

Sonia Bruganelli, opinionista e imprenditrice, ma nota soprattutto per essere la moglie di Paolo Bonolis, con il quale ha tre figli. La donna, con un post su Instagram, ha scatenato una polemica che coinvolge il decreto anti Coronavirus.

La Bruganelli è nota per essere una donna senza peli sulla lingua, molto diretta e schietta. In passato è stata criticata per aver ostentato sui suoi social, il suo stile di vita molto agiato e lussuoso, insieme ai figli. Con la vena ironica che la contraddistingue, Sonia, ha voluto dire la sua anche a riguardo alla frase, ricorrente sui profili e le storie di molti in questi giorni. “Io resto a casa“, ovviamente in riferimento alla necessità di rispettare il decreto anti Coronavirus.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Sonia Bruganelli chi è? Figli, fratello e curiosità

Sonia Bruganelli ironizza: “Lo dicesse chi ha tre figli senza tata”

sonia bruganelli Coronavirus figli
sonia bruganelli

Sui social, nelle ultime settimane, molti vip hanno cercato di sensibilizzare i loro follower sulla pericolosità del contagio da Coronavirus e soprattutto sulla necessità di stare in casa. Sonia Bruganelli, controcorrente, ha voluto ironizzare su questo dilagante “resto a casa” che appare ovunque sui social e non solo.

“Io resto a casa lo voglio scritto da chi vive in 50 mq con tre figli e senza tata” polemizza Sonia: “non da persone che come me hanno case a due piani o ville con la piscina e fanno la morale. Grazie“. Una critica velata (forse non troppo) a tutti i vip che, in questi giorni, hanno dato l’esempio, mostrando la necessità di rimanere in casa il più possibile per scongiurare il contagio da Coronavirus. La Bruganelli vuole sottintendere quanto sia facile “fare la morale” da lussuose e spaziose abitazioni, come la sua. La situazione è sicuramente più complicata per chi si ritrova a condividere lo spazio con una famiglia numerosa, magari in un appartamento piccolo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Allenatore positivo Coronavirus: il toccante messaggio

I commenti al post di Simone Bruganelli sono molti e vari, c’è chi le dà pienamente ragione: “Oh, qualcuno doveva dirlo!” a chi, invece, sottolinea che al momento è necessario fare un sacrificio: “E la soluzione? Uscire così ci infettiamo tutti?“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Lo sappiamo che bisogna restare a casa ma …

Un post condiviso da Sonia Bruganelli (@soniabrugi) in data: