Home News Coronavirus, Giuliana De Sio ha contagiato 9 persone?

Coronavirus, Giuliana De Sio ha contagiato 9 persone?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:07
CONDIVIDI

Giuliana De Sio è finita nel mirino del sindaco Antonio Mirra, il primo cittadino accusa l’attrice del focolaio di Coronavirus che ha colpito la città di Santa Maria Capua Vetere.

Coronavirus, Giuliana De Sio sotto accusa

Giuliana De Sio ha rivelato nei giorni scorsi di essere positiva al test per il Covid-19, l’attrice salernitana ha poi rivelato di aver probabilmente contratto il virus a metà febbraio.

L’attrice ha poi rassicurato i fan di essere fuori pericolo e di essere risultata negativa a ben tre tamponi, aggiungendo poi: “Sono comunque molto indebolita.”

Coronavirus, Giuliana De Sio sotto accusa

 

Giuliana De Sio

In molti si sono stretti alla nota attrice per dimostrarle solidarietà, al coro non si è unito il sindaco Antonio Mirra, primo cittadino di Santa Maria Capua Vetere, che accusa l’attrice di aver dato via al contagio da Coronavirus nella cittadina.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE->COVID-19, GIULIANA DE SIO POSITIVA AL TEST: COME STA L’ATTRICE?

A Santa Maria Capua Vetere c’è un focolaio di Coronavirus con 10 persone positive al test e un uomo deceduto, una situazione molto complessa considerando che 9 contagiati sono parte di tre nuclei familiari in discrete condizioni di salute.

Stando alle ricostruzioni dei contanti dei pazienti positivi al Covid-19 si è scoperto che il paziente 1 e il paziente 2 eran presenti allo spettacolo di Giuliana De Sio, tenutosi a il 24 febbraio presso il teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE->BARBARA D’URSO, IL FIGLIO RISCHIA IL CORONAVIRUS: LE SUE PAROLE

Stando a quanto rivelato da Selvaggia Lucarelli su TPI.it lo spettacolo dell’attrice salernitana è stato preceduto da un incontro con i cittadini presso il Salone degli Specchi.

Antonio Mirra: “Potrebbe aver contagiato 9 persone”

Antonio Mirra sul suo profilo Facebook è intervenuto con un lungo intervento sulla questione, specificando: “La ricostruzione dei contatti spetta alla Asl – aggiungendo poi – ma faccio notare che Giuliana De Sio ha contratto il virus a metà febbraio ed è stata al teatro Garibaldi a Santa Maria Capua Vetere il 24 febbraio.”

Una accusa velata la sua, che non manca di una nota polemica: “Quando un cittadino è positivo, specie un personaggio pubblico, deve comunicare subito la sua positività.”

Il paziente 1 e il paziente 2 si sono sentiti male nei primi di marzo e hanno avuto i risultati rispettivamente il 6 e il 7 marzo. La Asl non riusciva a trovare punti di contatto tra di loro ma, specifica il sindaco Antonio Mirra, la positività di Giulia De Sio cambia totalmente le carte in tavola.