Home Televisione Paolo Bonolis, il conduttore è una furia contro Mediaset

Paolo Bonolis, il conduttore è una furia contro Mediaset

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:59
CONDIVIDI

Paolo Bonolis dice la sua sulla decisione di Mediaset di sospendere, per ora, la messa in onda di Avanti un altro, secondo lui insensata.

Avani un altro Paolo Bonolis
Paolo Bonolis e Luca Laurenti ad Avanti un altro

Paolo Bonolis, oggi, pubblica due post riguardo la decisione di Mediaset di sospendere, per il momento, le registrazioni e la messa in onda di alcuni programmi, tra cui Avanti un altro.

Nel comunicato Mediaset, pubblicato in parte da Bonolis su Instagram si legge che l’azienda a causa dei problemi organizzativi legati all’emergenza da Coronavirus, quattro trasmissioni della fascia di “day time” saranno rimodulati nella programmazione. Si tratta di Forum, Uomini e Donne e Avanti un altro. Per ora sono sospese le registrazioni delle nuove puntate di questi programmi ma, per Paolo Bonolis, qualcosa non va e si pronuncia contro la decisione dell’azienda.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> La diretta Instagram di Paolo Bonolis e Malgioglio

Paolo Bonolis: “Non capisco la decisione di Mediaset”

paolo bonolis avanti un altro
Paolo Bonolis

Il presentatore ha voluto dire la sua riguardo la scelta di Mediaset di sospendere, per ora, la messa in onda di tre programmi, tra cui Avanti un altro. Bonolis ha riproposto il comunicato e, in un post su Instagram, ha dichiarato le sue perplessità: “Prendo atto della decisione aziendale ma leggo nel loro testo che le registrazioni delle nuove puntate riprenderanno appena la situazione lo consentirà” continua il post: “Non capisco. le nostre puntate sono già tutte registrate. Gli ascolti sono ottimi e la gente, in questi giorni difficili, rintraccia in esse un momento di svago” conclude poi il conduttore di Avanti un altro: “Perché interromperci quando il prodotto è completo e già a loro completa disposizione non necessitando quindi di ulteriori registrazioni? Mah.”

Questa la perplessità espressa da Bonolis nei confronti della decisione di Mediaset di sospendere il suo programma Avanti un altro. Effettivamente se, come dichiarato da Paolo, le puntate della trasmissione sono già pronte e registrare da tempo, perché non mandarle in onda? D’altronde gli italiani, al momento, sono per la maggior parte chiusi nelle loro case, quindi l’intrattenimento televisivo è un elemento centrale nelle giornate di molti. La decisione di non registrare nuove puntate è comprensibile, per non mettere a rischio tutti i lavoratori di Mediaset, ma perché non mandare in onda le puntate nuove già registrate di Avanti un altro? Vedremo nei prossimi giorni se Paolo Bonolis avrà una risposta da Mediaset e se deciderà di rispondere al questito.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Paolo Bonolis e Luca Laurenti hanno litigato? Parlano gli autori di Avanti un altro

I commenti dei follower di Bonolis

Intanto sotto al post del conduttore, sono molti i commenti dei suoi follower che danno ragione a Bonolis. Diverse persone richiedono apertamente che Avanti un altro non venga interrotto in quanto, la divertente trasmissione, è molto utile in questo momento, ad allietare le giornate dei telespettatori. “Non toglieteci Avanti un altro proprio ora” recita uno dei commenti al post di Instagram di Paolo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Cari amici, ecco la mia risposta al comunicato stampa di Mediaset pubblicato nel post precedente.

Un post condiviso da Paolo Bonolis (@sonopaolobonolis) in data: