Home News Coronavirus, l’Italia commuove Capitan America: le parole di Chris Evans

Coronavirus, l’Italia commuove Capitan America: le parole di Chris Evans

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:46

L’emergenza Coronavirus che sta attraversando l’Italia ha visto il nostro Paese protagonista della cronaca di tutto il mondo, in particolar modo c’è un gesto che commuove anche Capitan America aka Chris Evans.

Coronavirus, l'Italia commuove Captain America
Chris Evans, Getty Images

In questi giorni di quarantena, da Nord a Sud arrivano movimenti di speranza da parte degli italiani che aprono le loro finestre e cantano e suonano dai loro balconi: un modo per sentirsi vicini in questo difficile momento dovuto al Coronavirus.

Coronavirus, l’Italia commuove Capitan America

Anche Capitan America si commuove con i video dei flash-mob che hanno attraversato il paese per portare speranza e vicinanza ai propri vicini in questo momento difficile che sta passando l’Italia per via del Coronavirus.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE-> CORONAVIRUS, CHIARA FERRAGNI E FEDEZ: COSI SONO STATI SPESI I SOLDI RACCOLTI

Chris Evans, l’attore americano che ha prestato il volto a Capitan America nel Marvel Cinematic Universe, si è complimentato sul suo profilo Twitter con gli italiani che hanno preso parte al flash mob.

“Ovunque tu sia” è l’iniziativa di solidarietà partita da Napoli, che ha “contagiato” positivamente il resto dell’Italia con piccoli concerti improvvisati dai balconi per sentirsi tutti più uniti e meno soli.

Gesti che non sono passati inosservati, i video sono diventanti virali e hanno raggiunto anche Chris Evans che ne ha Twittati diversi sul suo profilo Instagram. La star hollywoodiana, famosa per il ruolo di Capitan America, si è voluto complimentare con gli italiani per la lodevole iniziativa: “I video degli italiani che suonano sono incredibili” ha scritto sul suo profilo Twitter.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE-> CORONAVIRUS, BELEN RODRIGUEZ ACCORATO APPELLO: “INSIEME RIUSCIAMO A USCIRNE”

Il gesto di Giuliano Sangiorgi

Tra i vip che hanno preso parte al movimento Ovunque tu sia, pensato per contrastare la paura e la solitudine dovute al Coronavirus c’è Giuliano Sangiorgi.

Il leader dei Negramaro armato della sua chitarra e della sua inconfondibile voce ha dato vita a un medley contro la paura. Dal suo appartamento a Roma, nel quartiere Monti, è riuscito a fare breccia nei cuori di tutti gli italiani.