Home News Coronavirus, l’Italia commuove Capitan America: le parole di Chris Evans

Coronavirus, l’Italia commuove Capitan America: le parole di Chris Evans

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:46
CONDIVIDI

L’emergenza Coronavirus che sta attraversando l’Italia ha visto il nostro Paese passare alla cronaca in tutto il mondo, c’è un gesto che commuove anche Capitan America: ecco di cosa si tratta.

Coronavirus, l'Italia commuove Captain America
Chris Evans, Getty Images

In questi giorni di quarantena, da Nord a Sud arrivano movimenti di speranza da parte degli italiani che aprono le loro finestre e cantano e suonano dai loro balconi: un modo per sentirsi vicini in questo difficile momento dovuto al Coronavirus.

Coronavirus, l’Italia commuove Capitan America

Anche Capitan America si commuove con i video dei flash-mob che hanno attraversato il paese per portare speranza e vicinanza ai propri vicini in questo momento difficile che sta passando l’Italia per via del Coronavirus.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE-> CORONAIRUS, CHIARA FERRAGNI E FEDEZ: COSI SONO STATAI SPESI I SOLDI RACCOLTI

Chris Evans, l’attore americano che ha prestato il volto a Capitan America nel Marvel Cinematic Universe, si è complimentato sul suo profilo Twitter con gli italiani che hanno preso parte al flash-mod.

Ovunque tu sia è l’iniziativa di solidarietà partita da Napoli, che ha “contagiato” positivamente il resto dell’Italia con piccoli concerti improvvisati dai balconi per sentirsi tutti più uniti e meno soli.

Gesti che non sono passati inosservati, i video sono diventanti virali e hanno raggiunto anche Chris Evans che ne ha Twittati diversi sul suo profilo Instagram. La star hollywoodiana, famosa per il ruolo di Capitan America, si è voluto complimentare con gli italiani per la lodevole iniziativa: “I video degli italiani che suonano sono incredibili” ha scritto sul suo profilo Twitter.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE-> CORONAVIRUS, BELEN RODRIGUZ ACCORATO APPELLO: “INSIEME RIUSCIAMO A USCIRNE”

Il gesto di Giuliano Sangiorgi

Tra i vip che hanno preso parte al movimento Ovunque tu sia, pensato per contrastare la paura e la solitudine dovute dal Coronavirus c’è Giuliano Sangiorgi.

Il leader dei Negramaro armato della sua chitarra e della sua inconfondibile voce ha dato vita a un medley contro la paura. Dal suo appartamento a Roma, nel quartiere Monti, è riuscito a fare breccia nei cuori di tutti gli italiani.