Home News Giulia De Lellis sotto accusa: la sua donazione crea polemica

Giulia De Lellis sotto accusa: la sua donazione crea polemica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:40
CONDIVIDI

Giulia De Lellis finisce sotto accusa per la sua presunta donazione per gli ospedali e per combattere il coronavirus: che cos’è successo? E’ polemica.

Gìulia De Lellis
Gìulia De Lellis

Giulia De Lellis finisce nuovamente sotto la lente d’ingrandimento della polemica per una presunta donazione “da spilorcia”. La nota influencer, infatti, nonostante abbia smentito questa notizia bollata come fake news con molta forza, sembrerebbe aver donato per aiutare le terapie intensive degli ospedali per il coronavirus soltanto 20 euro.

I suoi amatissimi follower non avrebbero preso bene questa notizia in quanto, secondo la loro opinione, un personaggio pubblico e famoso come lei avrebbe dovuto donare molto, molto di più in quanto il suo portafoglio sarebbe davvero molto ampio.

Ovviamente da parte della ormai ex fidanzata di Andrea Iannone è arrivata la smentita, ma in ogni caso questo episodio fa riflettere una volta per tutte sulla cattiveria di certi haters che, ciclicamente, pensano di poter commentare attaccando chiunque e, simbolicamente, mettono mano alla tasca delle persone famose.

TI POTREBBE INTERESSARE: Giulia De Lellis, ufficiale la rottura con Andrea Iannone? Le sue parole

Giulia De Lellis, donazione per il coronavirus fa infuriare i fan

giulia de lellis coronavirus
giulia de lellis coronavirus

Giulia De Lellis ha comunque smentito di aver donato soltanto 20 euro nella raccolta fondi organizzata da Chiara Ferragni e Fedez, ma in ogni caso, diciamo noi, se anche fosse non ci sarebbe assolutamente nulla di male: ognuno, infatti, è libero di donare ciò che meglio crede e, soprattutto, quanto ritiene opportuno di dover dare.

TI POTREBBE INTERESSARE: Lutto per Andrea Iannone: “Sono sconvolto”

In ogni caso la nota influencer classe 1996 ha confessato di aver fatto 4 donazioni molto importanti e che, se tutti avessero donato anche soltanto 20 euro, a quest’ora moltissimi ospedali avrebbero sicuramente molti più aiuti economici per affrontare l’emergenza della mancanza di posti letto in terapia intensiva durante il coronavirus.

Insomma, c’è sempre chi critica quando si fa del bene e lei, ex fidanzata di Andrea Damante, lo sa meglio di tutti purtroppo.